Alimentazione

Vantaggi e svantaggi del fruttosio

Scritto da Francesca Scazzina il in Gioco Commenti (0)

Il fruttosio è uno zucchero semplice e come tale ha vantaggi e svantaggi.

Tra i vantaggi c'è quello di essere più dolce (e quindi ne serve meno) rispetto al glucosio (zucchero semplice utilizzato dal nostro corpo per produrre energia) e rispetto al comune zucchero da cucina (che si chiama saccarosio ed è fatto di glucosio e fruttosio).

Tra gli svantaggi c'è che tanti studi hanno dimostrato che un consumo eccessivo di fruttosio può portare ad un cattivo funzionamento del fegato e ad un aumento del livello di grassi nel sangue.
Questo effetto "collaterale" porta ad un aumento del rischio di malattia del cuore e della circolazione. Quindi, il fruttosio non è nè peggio nè meglio degli altri zuccheri semplici e come tale deve essere consumato con moderazione.

L'idea che il nome ricordi qualcosa di naturale come la frutta non deve trarre in inganno... aggiungerlo nei prodotti industriali in maniera indiscriminata non è una buona idea, così come usarlo come addolcente al posto dello zucchero da cucina non apporta nessun vantaggio per la salute. Io, fossi in voi, continuerei a consumarlo nella frutta e nella verdura, dove è accompagnato dalla fibra e da tanta acqua e vitamine. Proprio come natura insegna.

Fruttosio

Photo Credits: Andrei!

COMMENTI (0)

Non ci sono commenti per questo articolo

COMMENTA


(Richiesto)


(Richiesto, non verrà mostrato ai visitatori)


(Opzionale, aggiungere sempre "http://")

Vuoi salvare le informazioni per la prossima volta?

Ricorda: Se non sei registrato i tuoi commenti saranno soggetti a moderazione.