Famiglia

Come scegliere la tata giusta?

Scritto da Chiara "machedavvero" il in Autunno Commenti (0)

Può succedere, specie per quei bambini che non trovano subito posto nel nido, o se i genitori hanno orari di lavoro incompatibili con quello di uscita da scuola, di aver bisogno di una tata. La stessa persona che può aiutarci anche in quelle sere in cui abbiamo bisogno di un po' di tempo in coppia.

E' una figura importante e preziosa, ecco perché abbiamo chiesto ad Adriana Cantisani, tata di grande esperienza, di darci qualche consiglio per scegliere la tata giusta:

"Le regole per scegliere (e tenersi!) una tata ideale sono, a mio avviso:

1. Avere ben chiaro in mente che tipo di tata vogliamo assumere: una tata che sia "semplicemente" presente in modo che ci sia un adulto in casa? Una tata che abbia voce incapitolo nella scelta delle linee educative di mio figlio?  Una tata che sappia giocare con i bambini? Che sappia aiutarli con i compiti? Che sappia preparare pasti equilibrati (e magari anche buoni!)? Voglio una tata rigida o giocosa? ecc. ecc.

2. Una volta scelto il "tipo" di tata, passiamo a conoscerla/lo: spesso già dal primo colloquio capiamo se fa per noi. Per alcuni genitori esperienza e referenze saranno un must, altri invece si fidano dell'istinto, della"pancia".

3. Ok, l'abbiamo scelta: stabiliamo insieme la lista "DEVE (le cose che pretendiamo che faccia) -PUO' (le cose che permettiamo che faccia con i nostri bambini, specie se sono iniziative sue, ad esempio portarli al parco o preparargli una torta) -VORREI (cio' che vorremmo che facesse ma che capiamo che non saranno sempre obiettivi facili da raggiungere, come assicurarsi che mangino tutto, che imparino ad addormentarsi da soli, ecc.).

4. Spesso l'elenco VORREI avrà qualche punto un po' incerto: stabilite insieme come raggiungere questi obiettivi e parlatevi spesso per fare il punto della situazione.

5. Mantenete sempre aperte le vie di comunicazione tra di voi: un dialogo rispettoso e chiaro è fondamentale.

Adriana Cantisani

Photo Credits: adrianacantisani.it

ARGOMENTI TRATTATI

Educare i figli

COMMENTI (0)

Non ci sono commenti per questo articolo

COMMENTA


(Richiesto)


(Richiesto, non verrà mostrato ai visitatori)


(Opzionale, aggiungere sempre "http://")

Vuoi salvare le informazioni per la prossima volta?

Ricorda: Se non sei registrato i tuoi commenti saranno soggetti a moderazione.