Famiglia

Al cinema per riscoprire i classici della letteratura

Scritto da Chiara "machedavvero" il in Cinema Commenti (1)

Se i classici sono entrati nella storia è perché le storie raccontate sono capaci di emozionare e rimanere impresse per sempre nella memoria. Vedere l'adattamento di un grande classico è anche un modo per incuriosire i bambini e prepararli alla lettura delle opere originali.

Ecco quelli che vi consiglio io:

La Sirenetta - molto più gotica la favola originale, questa ne conserva lo spirito 'ribelle'
Il Piccolo Principe - esce in questo periodo l'adattamento in 3D della celebre opera di Antoine De Saint Exupery con il sottotitolo Il pianeta del serpente
Oliver Twist - Oliver & Company, di Disney, è l'adattamento in formato 'canino' e cartoon del grande classico Oliver Twist
Alice nel paese delle meraviglie - declinato in diverse versioni, consiglio quella Disney per i più piccoli e quella Burtoniana per adulti e ragazzi
Pinocchio - anche questo in due versioni, quella Disney, quella di Benigni (2002) e l'adattamento cinematografico di Comencini (1972).

Al cinema per riscoprire i classici della letteratura

Photo Credits: coconut wireless

COMMENTI (1)

Danyteacher
Dic. 7, 2012, ore 22:32

una volta visto il film, ti consiglio di fornire qualche notizie sugli autori della fiaba, i bambini le memorizzano velocemente e potranno diventare argomento di dialogo con i compagni.

COMMENTA


(Richiesto)


(Richiesto, non verrà mostrato ai visitatori)


(Opzionale, aggiungere sempre "http://")

Vuoi salvare le informazioni per la prossima volta?

Ricorda: Se non sei registrato i tuoi commenti saranno soggetti a moderazione.