Famiglia

Giochi da spiaggia riciclati e fai-da-te

Scritto da Chiara "machedavvero" il in Sole e Mare Commenti (2)

Mi è successo un paio di volte. Arrivo in spiaggia e... mi accorgo di aver dimenticato la borsa dei giochi del mare di Polpetta. Un piccolo, grande 'dramma' se davanti hai un'intera giornata in spiaggia e una bambina che non desidera altro che giocare e fare formine di sabbia.

Come rimediare? Semplicemente guardandosi intorno. Ci sono alcuni oggetti di uso quotidiano che possono tranquillamente essere usati come formine, e magari essere tenuti in borsa come giochi 'di emergenza'.

- Il vasetto di yogurt, la coppetta del gelato e i bicchieri di carta sono perfetti come castello in miniatura
- Un cucchiaio di plastica diventa una paletta improvvisata
- Gli stecchini del ghiacciolo sono ottimi per disegnare sulla sabbia e decorare castelli
- Una bottiglia da mezzo litro, svuotata e bucherellata, diventa un perfetto innaffiatoio
- Manca il rastrello? Giusto, ma c'è una forchetta!

Rivolgendovi al bar più vicino, dovreste aver risolto il problema. Ricordatevi, se non avete intenzione di riutilizzare questi oggetti, di gettarli in un cestino prima di lasciare la spiaggia.

Giochi da spiaggia riciclati e fai-da-te

Photo Credits: machedavvero?

ARGOMENTI TRATTATI

Giochi per bambini

COMMENTI (2)

Catia79
Giu. 11, 2014, ore 11:20

Creativi come sempre!

Soniae
Giu. 21, 2014, ore 08:42

idee bellissime

COMMENTA


(Richiesto)


(Richiesto, non verrà mostrato ai visitatori)


(Opzionale, aggiungere sempre "http://")

Vuoi salvare le informazioni per la prossima volta?

Ricorda: Se non sei registrato i tuoi commenti saranno soggetti a moderazione.