Alimentazione

Scopriamo le caratteristiche del burro

Scritto da Francesca Scazzina il in Carnevale e feste Commenti (5)

Il burro è un'emulsione di acqua nei grassi ricavato dalla parte lipidica del latte. Solitamente è di colore giallo pallido, ma può variare da giallo intenso a quasi bianco. Indicativamente è bianco d'inverno e giallo d'estate, perché le mucche mangiano erba fresca.

Contiene molti carotenoidi; vi ricordate quali alimenti ne sono ricchi? Le carote!.

Chiaramente essendo ricco di grassi è molto energetico, ma in ogni caso il suo apporto calorico è inferiore a quello degli oli.
Allora perché è sconsigliato rispetto all'olio extra-vergine di oliva? Perché pur avendo un contenuto lipidico inferiore all'olio, la qualità dei grassi è nutrizionalmente peggiore: il burro è ricco di grassi saturi e di colesterolo.

Tuttavia, è comunque preferibile utilizzare il burro rispetto a burri vegetali senza colesterolo e senza grassi animali. Infatti, questi ultimi contengono grassi vegetali idrogenati, decisamente più pericolosi di quelli animali presenti in un burro di buona qualità.

Scopriamo le caratteristiche del burro

Photo Credits: MinimalistPhotography101.com

COMMENTI (5)

Irene52
Dic. 28, 2012, ore 22:23

un'altra merenda della nonna buonissima era :Pane burro e zucchero....... Buonissimo

[email protected]
Mag. 19, 2013, ore 19:05

Pane burro e marmellata....per me è veramente il massimo !!!!!

Robertofix
Ott. 31, 2013, ore 14:19

ma che passa polenta e zucchero burro fuso slurppppp....

Danadttiscali.It
Apr. 4, 2014, ore 11:54

Grazie per l'articolo. Evviva olio e burro e abbasso le margarine!

Danadttiscali.It
Apr. 4, 2014, ore 11:58

Grazie per l'articolo. Evviva olio e burro e abbasso le margarine!

COMMENTA


(Richiesto)


(Richiesto, non verrà mostrato ai visitatori)


(Opzionale, aggiungere sempre "http://")

Vuoi salvare le informazioni per la prossima volta?

Ricorda: Se non sei registrato i tuoi commenti saranno soggetti a moderazione.