Famiglia

L'importanza della stagionalità di frutta e verdura

Scritto da Chiara "machedavvero" il in Vita Sana Commenti (4)

Non serve avere a che fare con la natura per conoscere la stagionalità degli ortaggi, ma i bambini possono confondersi facilmente: ormai nei supermercati quello di 'frutta e verdura di stagione' è un concetto molto relativo, si trova qualsiasi cosa in qualunque momento dell'anno.

E voi, conoscete davvero la stagionalità dei principali ortaggi e frutta?

Nei mesi invernali, ad esempio, via libera ad arance, mandarini, mele, pompelmi, kiwi, caki, pere, bietole, broccoli, carciofi, carote, cavoli, cicorie, finocchi, lattuga, patate, spinaci.

Gli alimenti più diffusi nel corso dell'anno? Le patate e le carote, sempre di stagione.

Quello meno diffuso: le more. Solo tra fine agosto e primi di settembre.

L'importanza della stagionalità di frutta e verdura

Photo Credits: MD Anderson's Focused on Health

COMMENTI (4)

Centrifuga
Mag. 7, 2012, ore 12:05

Salve,
mi auguro che a scuola i bimbi imparino queste cose. In particolar modo in ragione della maggiore attenzione che è posta negli ultimi anni al consumo di frutta e verdura in età scolare. Non a caso è stato promosso un progetto comunitario per favorire il consumo di prodotti ortofrutticoli tra i bambini della scuola primaria.
Sara

Abetone
Mag. 16, 2012, ore 18:14

è un ottimo progetto quello della frutta nella scuola, oltre a mangiare una dose in più di verdura e frutta imparano un sacco di cose.

Mediasettre
Apr. 6, 2013, ore 23:57

si infatti il progetto della frutta nelle scuole è molto utile, anche perchè a volte i bambini non sanno nemmeno i vari tipi di frutta che dovrebbero mangiare.......

Robertofix
Ott. 6, 2013, ore 21:43

ormai frutta e verdura non sono piu come una volta mi dispiace ma e tutta una truffa ...

COMMENTA


(Richiesto)


(Richiesto, non verrà mostrato ai visitatori)


(Opzionale, aggiungere sempre "http://")

Vuoi salvare le informazioni per la prossima volta?

Ricorda: Se non sei registrato i tuoi commenti saranno soggetti a moderazione.