Perché la spesa con i bambini non diventi uno stress

Scritto da Progetto Scuole il Commenti (0)
Perché la spesa con i bambini non diventi uno stress

Possibile conciliare la routine della spesa settimanale con la presenza di uno o più bambini particolarmente entusiasti? A chi non capita di pensare: "È ora di andare tutti a fare la spesa... come andrà?". Nel negozio possiamo coinvolgere i bambini dicendo "Hai visto che bella la frutta? Guarda che colori! E che confezioni strane...". Tra i 3 e i 5 anni, i bambini sono attirati dai colori, dai suoni e dagli aromi dei negozi.
Un'altra perplessità: "La lista è lunga, non c'è tempo e mio figlio vuole comprare tutto!". Idea: la sera prima compiliamo assieme la lista puntando a scelte salutari e ritagliando immagini di alimenti e prodotti da riviste o volantini. Nel negozio... caccia al tesoro!
"E se fanno i capricci?". Magari sono stanchi, oppure cercano attenzioni. Programmiamo la spesa quando sono riposati e sazi. Senza dimenticare un abbraccio, ogni tanto: è un pieno di energia positiva per tutti!

ARGOMENTI TRATTATI

Educare i figli


"A mangiare bene si comincia da Piccolini" è un progetto educativo e di comunicazione pubblicitaria con fini informativi* promosso da Piccolini Barilla per i bambini sopra i 3 anni.
*Ai sensi dell'art.22 del Codice di Consumo e dell'art.7 del codice di Autodisciplina Pubblicitaria.

COMMENTI (0)

Non ci sono commenti per questo articolo

COMMENTA


(Richiesto)


(Richiesto, non verrà mostrato ai visitatori)


(Opzionale, aggiungere sempre "http://")

Vuoi salvare le informazioni per la prossima volta?

Ricorda: Se non sei registrato i tuoi commenti saranno soggetti a moderazione.