2 giugno, un tricolore tutto da... mangiare!

Scritto da Progetto Scuole il Commenti (1)
2 giugno, un tricolore tutto da... mangiare!

Le feste e le ferie di giugno sono l'occasione per trovare nuovi momenti di condivisione in famiglia, sia nel gioco con i bambini, sia quando trascorriamo semplicemente del tempo assieme in casa. Dopo un anno di scuola e lavoro, può succedere però che i ritmi diversi producano qualche piccolo conflitto. Cosa fare?

Prima di tutto, è bene dircelo: se siamo stanchi, la causa del nostro nervosismo non è quel singolo comportamento o episodio, ma una somma di contingenze. Accettiamolo e, soprattutto, facciamo qualcosa di rilassante: una passeggiata, una corsa nel parco insieme ai nostri figli... L'aria aperta fa miracoli!

Giocare all'esterno aumenta l'appetito, la voglia di cibi freschi e nutrienti. Perché allora non restare insieme anche quando si prepara il pasto? Progettiamo piccoli momenti di gioco insieme ai bambini, pianifichiamo occasioni di collaborazione "utile": per esempio le ricette a 4 mani danno indicazioni per condividere la preparazione del pasto, l'apparecchiatura della tavola, la pulizia della cucina...

Ricordiamoci che già dai 3 anni i bambini possono predisporre gli ingredienti e mescolare quelli freddi, impastare, usare gli stampini, sminuzzare ortaggi ed erbe aromatiche, tagliare formaggi morbidi...

E allora laviamoci le mani, mettiamoci il grembiule e prepariamo insieme qualcosa di buono e adatto a tutta la famiglia, commentando con i più piccoli quello che sta accadendo:
- Che cos'è? Come si chiama? Che cosa pensi che ne verrà fuori?
- Cerchiamo di cogliere le emozioni dei bambini: sono sereni? Sono eccitati nel fare delle cose con i genitori? Mangiano con piacere ciò che hanno contribuito a preparare?

E se si tratta di un'occasione speciale? Possiamo suggerire di fare qualcosa di diverso: apparecchiamo la tavola a tema, predisponiamo i segnaposti, vestiamo la tavola... e noi stessi di colori diversi dal solito! Per esempio il 2 giugno, festa della Repubblica.

Predisponiamo coccarde, vestiamoci con il tricolore: possiamo mettere qualcosa di verde, qualcosa di bianco e qualcosa di rosso. Anche i segnaposti possono coordinarsi con lo stile della festa! Possiamo raccontare ai nostri figli che cosa si festeggia questo giorno, che significato ha la parola "Repubblica": l'idea di cittadinanza nasce a tavola, facendo insieme, condividendo dei significati e... rasserenando gli animi in attesa dei giorni estivi.

Bene, ma cosa si mangia di tricolore?

MINI FARFALLE TRICOLORI PER TUTTA LA FAMIGLIA

INGREDIENTI:

320 g Mini Farfalle Piccolini
150 g Pomodori "ciliegia"
125 g Mozzarella
35 g Basilico direttamente dall'Orto di Chef Max!
1 spicchio Aglio
1 cucchiaio Cipolla tritata
2 cucchiai Olio extravergine di oliva

Tritate l'aglio e la cipolla e fateli rosolare in una padella con due cucchiai d'olio. Spellate i pomodorini, privateli dei semi e tagliateli a cubetti. Quando la cipolla e l'aglio saranno imbionditi, unite i dadini di pomodoro insieme alle foglie di basilico, salate a piacere e proseguite la cottura per circa 3 minuti. Intanto riducete a cubetti la mozzarella. Cuocete le Mini Farfalle in abbondante acqua bollente, scolatele al dente e conditele con il sugo di pomodoro e la mozzarella. Mescolate rapidamente e servite. Si tratta di un piatto ricco di vitamina A, importante per la vista, e di vitamina C, essenziale per l'equilibrio e il benessere dell'organismo grazie alla sua azione antiossidante.

Possiamo coinvolgere anche i bambini: i più piccoli ci aiuteranno a riempire i contenitori con gli ingredienti, a versare l'acqua nella pentola, a scoppiare i pomodorini e sfilacciare la mozzarella. Dai 5 anni, possono anche cimentarsi con coltelli di plastica per tagliare la mozzarella a dadini.

Sapori tipicamente mediterranei come pomodoro, mozzarella e basilico possono ovviamente fare da base anche per gustosissimi complementi – o stuzzichini – di una gita tricolore fuori porta: pizzette, bruschette, fresche Capresi da consumare all'aria aperta...

LINK

Ricette a 4 mani, dalla teoria alla pratica

 

Photo Credits: jeffreyw

ARGOMENTI TRATTATI

Ricette per bambini


"A mangiare bene si comincia da Piccolini" è un progetto educativo e di comunicazione pubblicitaria con fini informativi* promosso da Piccolini Barilla per i bambini sopra i 3 anni.
*Ai sensi dell'art.22 del Codice di Consumo e dell'art.7 del codice di Autodisciplina Pubblicitaria.

COMMENTI (1)

[email protected]
Mag. 19, 2013, ore 18:54

Ottime queste mini farfalle tricolori....

COMMENTA


(Richiesto)


(Richiesto, non verrà mostrato ai visitatori)


(Opzionale, aggiungere sempre "http://")

Vuoi salvare le informazioni per la prossima volta?

Ricorda: Se non sei registrato i tuoi commenti saranno soggetti a moderazione.