3.000 modi per dire BASILICO!

Scritto da Progetto Scuole il Commenti (4)
3.000 modi per dire BASILICO!

Ok, tempo scaduto! Tutti pronti per entrare nell'Orto di Chef Max? Si è infatti conclusa nei giorni scorsi l'iniziativa a premi nelle scuole con protagonista l'estroso cuoco che ama fare tesoro, in cucina, dei sapori e degli odori che la terra ci sa regalare. E i bambini hanno scoperto in particolare la versatilità e la personalità del basilico nell'ambito della tipica cucina mediterranea, si sono presi cura delle piantine, le hanno caratterizzate, hanno partecipato a un progetto collettivo che li ha coinvolti gomito a gomito con i compagni di classe. Alla fine, tutti in posa davanti all'obiettivo per immortalare l'avventura da novelli coltivatori! Qualche esempio?

Le oltre 3.000 istantanee - di disegni o collage di materiali da riciclo - caricate sul sito www.piccolini.com hanno davvero scatenato la fantasia dei bambini, coronando all'insegna della creatività un percorso che li ha portati tra i segreti di un'alimentazione sana e attività divertenti ed educative sul senso del gruppo, l'attenzione alle piccole cose, i ritmi della natura.

C'è chi ha preso a pretesto la piantina di basilico per costruirci attorno un piccolo giardino con eleganti recinzioni di sassi e un insolito spaventapasseri che ispira più simpatia che timore! Oppure c'è chi, spronato dall'invito a riciclare, si è scoperto emulo di Arcimboldo riproducendo volti buffi con frutti e ortaggi, un modo curioso per colorare le pareti delle classi. Qualcuno ha fatto del basilico un verdissimo centrotavola impreziosito da fiori alquanto "sostenibili", perché ricavati da materiali di riciclo. Qualcun altro ha fatto ruotare tutti i protagonisti – simbolicamente e fisicamente – attorno al loro personale capolavoro: 20 braccia o 20 gambe di bambini, proprio come altrettanti raggi che prendono forma dalla piantina di basilico che hanno coltivato! C'è qualcosa di più vicino a un'idea di lavoro di gruppo?

LINK
L'Orto di Chef Max

 

Photo Credits: ilovemypit

ARGOMENTI TRATTATI

Attività per bambini


"A mangiare bene si comincia da Piccolini" è un progetto educativo e di comunicazione pubblicitaria con fini informativi* promosso da Piccolini Barilla per i bambini sopra i 3 anni.
*Ai sensi dell'art.22 del Codice di Consumo e dell'art.7 del codice di Autodisciplina Pubblicitaria.

COMMENTI (4)

Nikolau
Mag. 26, 2012, ore 15:44

sia l'anno scorso che quest'anno abbiamo mancato di poco il risultato, tra le foto che hanno vinto ce n'è una che assomiglia molto a quella della nostra classe! Peccato!

Molindy
Mag. 28, 2012, ore 17:39

anche la nostra classe ha partecipato al concorso con molto entusiasmo , penso sia stato difficile scegliere le foto su tre mila foto pervenute , Però vedendo le foto che hanno vinto di una mi ha lasciato perplessa , non vedevo la validità nel fotografare un refetorio ben apparecchiato e basta . La foto che abbiamo spedito noi era" la tavola delle emozioni "dove i bambini avevano disegnato i piatti con le espressioni .! Peccato sarà per la prossima volta !

Robertofix
Nov. 11, 2013, ore 16:05

io non ho partecipato al concorso ma il basilico lo coltivo sul davanzale..

Robertofix
Nov. 11, 2013, ore 16:05

io non ho partecipato al concorso ma il basilico lo coltivo sul davanzale..

COMMENTA


(Richiesto)


(Richiesto, non verrà mostrato ai visitatori)


(Opzionale, aggiungere sempre "http://")

Vuoi salvare le informazioni per la prossima volta?

Ricorda: Se non sei registrato i tuoi commenti saranno soggetti a moderazione.