È primavera, svegliatevi bambini!

Scritto da Progetto Scuole il Commenti (0)
È primavera, svegliatevi bambini!

La Primavera ci mette in moto! Partendo dal presupposto che uno stile di vita attivo prevede ogni giorno 30 minuti di movimento (60 per i più allenati o per chi ha più tempo!), cosa ci suggerisce l'avanzante bella stagione?

Intanto, la parola d'ordine è "tutti fuori!", perché giocare all'aria aperta e in mezzo alla natura stimola nei bambini l'intraprendenza, lo spirito di iniziativa, la fame di scoperte e – cosa che non nuoce – rende più sereni. Palestra e casa propria vanno bene quando piove e c'è freddo, ma vuoi mettere una gita al parco con tutta la famiglia?
In generale, ecco qualche consiglio per non farsi sopraffare dalla pigrizia o dalle abitudini:
- meglio la bici del... passeggino! Con un po' di pazienza in più e di ansia in meno, i bambini si muovono, sperimentano spazi di autonomia, esercitano la coordinazione
- "sport di squadra", vi piace la formula? Calcio o rugby, minivolley o minibasket, ma anche la versione ludica del movimento, con classici e intramontabili giochi di una volta che sollecitano corsa e sana competizione (tipo rubabandiera, le belle statuine o "un-due-tre stella")
- una naturale inclinazione al ballo dei più piccoli (da non forzare, se qualcuno si imbarazza...), può essere un'occasione per muoversi in compagnia dei coetanei, per esempio con trascinanti "baby dance" in vacanza! Ma anche a casa si possono ricostruire minisale da ballo in salotto, magari mettendo assieme qualche compagno di scorribande tra asilo e amici di famiglia! Basta un po' di spazio, la musica e un orario consono
- ricordiamoci di fissare un "no TV day" (o un "no console day"), diventerà una piacevole consuetudine che i bambini apprezzeranno e coglieranno come occasione per programmare attività molto meno sedentarie!

E ricordiamoci che gli spazi aperti non sono solo un campo da gioco, ma un luogo incredibilmente ricco per fare piccole e grandi esperienze. Qualche esempio?
- costruiamo percorsi con foglie, rami e terra, saranno il territorio di una nuova avventura!
- facciamo il catalogo dell'erbe e dei fiori: quanta erba c'è? Come si differenzia? Quali tipi di fiori?
- facciamo la gara dei colori: cercare i verdi, i gialli, il maggior numero di colori possibili! Quanti, quali, dove.
- infine, usiamo l'aria: palloncini, aquiloni, girandole, mulini di carta, tutto ciò che può "catturare" o rendere visibile il vento.

 

Photo Credits: Divine in the Daily

ARGOMENTI TRATTATI

Attività per bambini


"A mangiare bene si comincia da Piccolini" è un progetto educativo e di comunicazione pubblicitaria con fini informativi* promosso da Piccolini Barilla per i bambini sopra i 3 anni.
*Ai sensi dell'art.22 del Codice di Consumo e dell'art.7 del codice di Autodisciplina Pubblicitaria.

COMMENTI (0)

Non ci sono commenti per questo articolo

COMMENTA


(Richiesto)


(Richiesto, non verrà mostrato ai visitatori)


(Opzionale, aggiungere sempre "http://")

Vuoi salvare le informazioni per la prossima volta?

Ricorda: Se non sei registrato i tuoi commenti saranno soggetti a moderazione.