Tre modi per apparecchiare la tavola con frutta e verdura

Frutta e verdura non vanno sprecate, questo mai. Visto però che molti frutti sono decorativi, possono essere utilizzati per abbellire la tavola dandole un tocco fresco utilizzandole in seguito (o invitando gli ospiti ad assaggiarle o a portarsele a casa come cadeau per cucinarle).

Ecco qualche idea:

 

  1. Appoggiate un piccolo frutto, un pomodoro, una melanzana o un peperoncino sui tovaglioli che mettete sui piatti: saranno segnaposti divertenti, economici e naturali. Se preparate una tavola appositamente per dei bambini, poi, saranno sicuramente invogliati ad assaggiarli! In questo caso, ovviamente, preferite pomodorini, fragole o altri piccoli frutti.
  2. Forse non tutti sanno che l'aglio fa fiori stupendi. Per averli dovrete chiedere un favore ad un conoscente che coltiva un orto perché solitamente l'aglio non si fa fiorire, ma credo che potrete trovare qualcuno che faccia un'eccezione. Non solo i fiori sono belli appena colti, ma potrete farli essiccare utilizzandoli in altre decorazioni. L'aglio comprende tante specie ornamentali ma sono tutta un'altra storia;
  3. I limoni tagliati a metà sono piccole barchette in cui può essere infilato uno stuzzicadenti con tanto di vele e nome segnaposto. Se lo stuzzicadenti viene messo nella parte bianca della polpa, a fine cena il limone può ancora essere spremuto, magari sulla macedonia che avete preparato ;)

 

Queste sono solo alcune idee...per trovarne altre basta passare un po' di tempo in un orto o in un frutteto. Se non avete la possibilità di farlo, allora andate al mercato e fatevi ispirare :)

A presto,

Paola

ARGOMENTI TRATTATI

Lavoretti per bambini

Vedi anche

COMMENTI (0)

Non ci sono commenti per questo articolo

COMMENTA


(Richiesto)


(Richiesto, non verrà mostrato ai visitatori)


(Opzionale, aggiungere sempre "http://")

Vuoi salvare le informazioni per la prossima volta?

Ricorda: Se non sei registrato i tuoi commenti saranno soggetti a moderazione.