Cotolette di alici

INGREDIENTI
  • Per 4/5 persone:
  • 500g di alici fresche
  • 150/200g di pane grattato
  • 2 uova
  • 3 cucchiai di farina
  • Olio per friggere (a piacere o extravergine di oliva o di semi di arachidi)
INFORMAZIONI UTILI
Tempo libero
Occasione

Tempo libero

Portata

Secondo

Tempo

0:45 h

PROCEDIMENTO

Pulite bene il pesce, evisceratelo e togliete la testa e le spine, dovrete cercare di mantenere le due parti attaccate quindi fatelo con attenzione (potrete acquistare le alici già pulite dal vostro pescivendolo di fiducia).

Rompete le due uova in un piatto fondo e sbattetele bene, salate leggermente il composto. In un altro piatto sistemare il pane grattato e in un altro recipiente la farina.

Procedete con l'impanatura: passate i pesci prima nella farina, poi nell'uovo e per ultimo nel pan grattato. Continuate fino ad esaurire gli ingredienti.

Friggete le alici in padella  per pochi minuti con olio caldo, scolate bene adagiando il pesce su carta assorbente e servite. Potete anche impanarle e congelarle ben distese e divise a strati da fogli di carta da forno; le potrete poi utilizzare all'occorrenza friggendole direttamente in padella.

Mini Chef all'opera!

COSA POSSONO FARE I BAMBINI IN QUESTA RICETTA?

  • Rompere e sbattere le uova
  • Impanare i pesciolini
I CONSIGLI DELLA NUTRIZIONISTA FRANCESCA
Francesca

A chi non piacciono le cotolette? E a quale bambino non piacciono i bastoncini o nuggets di pesce? Questa ricetta è buonissima e può essere utilizzata proprio come “avvicinamento” al pesce per quei bambini che rifiutano tutto tranne i bastoncini. Chiaramente è molto meglio dei bastoncini che potreste trovare già pronti prima di tutto per la componente di familiarizzazione: se seguite i consigli di Natalia e vi fate aiutare dai vostri bambini, loro saranno più propensi ad assaggiarli e mangiarli; secondariamente le alici sono tra i pesci migliori da utilizzare, sia da un punto di vista nutrizionale che ambientale. Ricordatevi però anche delle verdure! Tante verdure fresche e colorate tagliate a pezzettini da sgranocchiare, oppure, già che siamo in frittura, perché non i fiori di zucca fritti? A mio parere una delle cose più squisite!! Ma non esagerate! Se mangiate sia le alici che i fiori di zucca, dopo per un po’ il fritto lo lasciate stare ;)

ARGOMENTI TRATTATI

Ricette per bambini

Vedi anche

COMMENTI (1)

Irene52
Mar. 5, 2015, ore 17:45

Questo è un piatto molto comune a Genova devo dire che è molto buono.Io lo faccio molto spesso e devo stare attenta perchè ne mangio quantita esagerate.

COMMENTA


(Richiesto)


(Richiesto, non verrà mostrato ai visitatori)


(Opzionale, aggiungere sempre "http://")

Vuoi salvare le informazioni per la prossima volta?

Ricorda: Se non sei registrato i tuoi commenti saranno soggetti a moderazione.