Giocare con l'arte: reinterpretare quadri famosi

Quante volte avete guardato un'opera di arte astratta e avete pensato "potevo farlo anch'io"? Sarà anche vero, ma qualche artista ci ha pensato prima, ed è stato premiato per la sua originalità. Oggi ho voluto far giocare i miei figli con dei quadri astratti di artisti famosi. Ho stampato le immagini e ritagliato tutti gli elementi (un lavorone!), poi li ho dati ai bambini e ho chiesto loro di utilizzarli per creare un quadro. Senza conoscere l'originale - che hanno visto solo alla fine - hanno creato la loro composizione. Ecco il risultato:

A Leonardo ho dato tutti i pezzi di "Tristezza" di Matisse:

Giocare con l'arte: reinterpretare quadri famosi

A Gloria invece ho proposto "Donna con fiore" di Picasso.

Giocare con l'arte: reinterpretare quadri famosi

Entrambi hanno giocato, liberamente, a immaginare una scena da costruire con i vari elementi forniti. Vediamo ora cosa vi occorre per questa attività.

Materiali:

Immagine di un quadro astratto (che potrete trovare tranquillamente in rete)
Stampante
Forbici (e tanta pazienza per ritagliare ogni elemento)
Colla
Un foglio delle dimensioni dell'immagine che avete stampato (volendo potete usarne uno più grande, la composizione di Gloria è uscita dal foglio che le avevo dato)

Procedimento:

Ritagliare tutti gli elementi del quadro (potrebbe essere necessario stampare due volte per ritagliare tutto o usare dei fogli colorati per lo sfondo (come ho fatto per il quadro di Kandinskj).

Preparare un piano di lavoro con il foglio su cui incollare i vari elementi e tutti i ritagli ben visibili. Lasciate la colla a portata di mano e chiedete al bambino di creare una scena con il materiale che avete messo a sua disposizione.

Giocare con l'arte: reinterpretare quadri famosi

Giocare con l'arte: reinterpretare quadri famosi

Giocare con l'arte: reinterpretare quadri famosi

Giocare con l'arte: reinterpretare quadri famosi

Giocare con l'arte: reinterpretare quadri famosi

Alla fine potrete dirgli che ha appena rimaneggiato un quadro famoso e mostrargli l'originale. Se il bambino è grandicello (6 anni o più) potete anche chiedergli cosa ha voluto rappresentare nel suo quadro e cosa vede nell'originale.

Giocare con l'arte: reinterpretare quadri famosi

E non dimenticate di venirci a raccontare come è andata!

ARGOMENTI TRATTATI

Attività per bambini

Vedi anche

COMMENTI (7)

Enzapat80
Nov. 14, 2013, ore 14:18

bellissimo, lo proporrò anche ai miei bimbi!!

Sirena79
Nov. 14, 2013, ore 21:18

molto bello!!!

Rosy/Italy
Nov. 15, 2013, ore 10:33

molto bello ... penso che condividerò la tua proposta !!!

Robertissima
Nov. 18, 2013, ore 11:23

trovo che sia un'idea fantastica

Irene52
Nov. 18, 2013, ore 19:17

Bellissima idea

Arzu82
Nov. 23, 2013, ore 17:46

mi piace!!!!!!

michele quadri da bambini
Nov. 27, 2013, ore 11:48

Interessante idea, grande divertimento per i piccoli!

COMMENTA


(Richiesto)


(Richiesto, non verrà mostrato ai visitatori)


(Opzionale, aggiungere sempre "http://")

Vuoi salvare le informazioni per la prossima volta?

Ricorda: Se non sei registrato i tuoi commenti saranno soggetti a moderazione.