Fettucce di frutta

INGREDIENTI
  • 200g di albicocche secche
  • 2 bicchieri di acqua
  • 2 cucchiai di sciroppo di glucosio o di agave o di miele
INFORMAZIONI UTILI
Portata

Dolce

PROCEDIMENTO

In questa ricetta possiamo far vedere ai nostri bambini quanto riusciamo ad essere magiche in cucina!
Avete mai pensato a tutte le trasformazioni che avvengono quando manipoliamo gli ingredienti? Come cambiano da crudi a cotti, come si nascondono, spariscono, si uniscono... Insomma in cucina siamo tutti dei maghi, e le magie sono alla portata di tutti ma soprattutto piacciono tanto a bambini.

Sfruttiamo allora questa situazione magari per trasformare qualche cibo che non è proprio apprezzato! Alcuni dei nostri piccoli, ad esempio, non mangiano volentieri la frutta? E noi allora gli faremo vedere come questa si può trasformare in qualcosa di molto gradevole, incredibilmente buono e magico: una lunga caramella che si arrotola e srotola e diventa anche un gioco.

E se le albicocche proprio non piacciono, questi nastri magici si possono fare con altra frutta: mele, fragole, pesche... l'importante è la cottura lenta, che deve essere più un'asciugatura.

Volete fare anche voi questa magia?

Fettucce di frutta

Procedimento:

Mettete a bagno le albicocche nell'acqua e lasciatele fino a quando non saranno diventate morbide.
Lasciate poi solo un cm di acqua, aggiungete lo sciroppo e frullate tutto fino ad ottenere una crema perfetta e liscia.
Ungete leggermente un foglio di carta da forno, versate il composto e distribuitelo su tutta la superficie lisciando bene con una lama.
Mettete la teglia nel forno e fate una cottura lenta a bassa temperatura, a me sono bastate un'ora e mezza a 100°.
Trascorso questo tempo, lasciate il foglio di frutta nel forno fino al suo completo raffreddamento. Capirete che la fettuccia di frutta è pronta perchè non appiccicherà più alle vostre dita.
Per servirla tagliate a strisce con le forbici la carta da forno con la lastra di albicocche.

I CONSIGLI DELLA NUTRIZIONISTA FRANCESCA
Francesca

Che idea geniale! Credo che i bambini saranno sorpresi e entusiasti davanti alla super caramella fatta in casa!

Chiaramente non bisogna esagerare, infatti, sia lo sciroppo o miele che usiamo per amalgamare la caramella, sia le albicocche secche, sono ricchissimi di zuccheri. È sempre difficile essere moderati con la frutta secca: si pensa giustamente che faccia bene, che sia semplicemente frutta, ed è per questo che è difficile quantificarne il potere calorico.
Ora però non rinunciateci, anzi! La frutta secca si dovrebbe mangiare più spesso, magari aggiungendola a varie preparazioni sia dolci che salate, anche alle insalate. Sono un superconcentrato di vitamine e minerali!

Ricordarsi, però, che 1 albicocca secca contiene circa 7 volte il contenuto di minerali e vitamine dell'albicocca fresca... ma anche di zucchero!

ARGOMENTI TRATTATI

Dolci per bambini

COMMENTI (18)

Edo2010
Apr. 29, 2013, ore 14:43

questa ricetta la posso fare con il forno a gas ?

[email protected]
Apr. 29, 2013, ore 19:00

eh si .....questa ricetta è veramente geniale......

Miranda.Lak
Apr. 30, 2013, ore 13:23

Buonoooooooooooooo

Ester_79
Apr. 30, 2013, ore 18:04

Ricetta ideale x il mio bimbo che non mangia frutta

Irene52
Apr. 30, 2013, ore 22:15

bellissime e buonissime

Irene52
Apr. 30, 2013, ore 22:15

bellissime e buonissime

Franca C
Mag. 1, 2013, ore 15:01

Temo che a casa mia non sarebbero apprezzate !!!!!!!!!!! però hanno un bell'aspetto e per chi ama le cose dolci sicuramente un buonissimo sapore..........

Anto92
Mag. 4, 2013, ore 14:20

Buone..

Susy(70)
Giu. 1, 2013, ore 17:33

Domanda: se si usa frutta frasca che dosi usare ? Grazie susy

Susy(70)
Giu. 1, 2013, ore 17:34

Ho sbagliato parola......frutta FRESCA. Bye

Paolar&B
Giu. 4, 2013, ore 10:30

belle e da provare...

Bersaglio1
Giu. 6, 2013, ore 21:26

da provare per i bambini che fanno capricci quando devono mangiare la frutta

Natalia Cattelani
Giu. 7, 2013, ore 10:30

Il quantitativo di frutta lo potete decidere voi, dovete formare uno strato sottile di purea di frutta nella teglia del forno , aggiungere miele o sciroppo d'acero o anche glucosio a vostro piacimento per addolcire un po' e per rendere un po' più elastico il composto finale , e farlo asciugare lentamente e ad una temperatura bassa per non scurire ulteriormente il composto. solo da freddo potete toglierlo dalla carta e ragliarlo a strisce! ciao e atutti e buon lavoro

Valetantotanto
Giu. 29, 2013, ore 16:20

Che idea geniale. ..

Robertofix
Ott. 1, 2013, ore 20:19

meravigliosa idea mi viene voglia di farle subito..

Camilla R.
Giu. 4, 2014, ore 11:16

Wow! Proverò sicuramente, grazie mille!

Robertofix
Giu. 4, 2014, ore 18:46

pazzesco e buonissimo...

Starlet Te
Giu. 7, 2014, ore 08:45

WoW
WoW
WoW

COMMENTA


(Richiesto)


(Richiesto, non verrà mostrato ai visitatori)


(Opzionale, aggiungere sempre "http://")

Vuoi salvare le informazioni per la prossima volta?

Ricorda: Se non sei registrato i tuoi commenti saranno soggetti a moderazione.