Weekend di primavera: le attività all'aria aperta

La primavera porta con sé la possibilità di stare all'aperto, di uscire di casa e scoprire il mondo insieme ai nostri bambini. La voglia di avventura e di corse a perdifiato contagia anche noi adulti, che finalmente possiamo trascorrere delle ore in libertà tornando un po' bambini.

Avete mai pensato a quanto è salutare un pomeriggio all'aria aperta per chi vive in città, chiuso in un appartamento?
In altre culture, soprattutto nei Paesi del Nord, i bambini vengono portati a giocare nei boschi anche durante l'inverno, nonostante le temperature siano molto più basse rispetto alle nostre. In Italia si ha la tendenza ad uscire solo con condizioni climatiche ottimali, ma pensateci: qualche goccia di pioggia o raffica di vento non ha mai fatto male a nessuno.
E poi l'occasione di scoprire, di usare tutti i sensi per imparare a conoscere il mondo è troppo ghiotta per lasciarsela scappare: toccare rami, foglie, erba, annusare terra, ascoltare versi degli uccelli, scrutare tra gli alberi per vedere scoiattoli, assaggiare more e bere acqua di fonte.
Io ricordo perfettamente quella sensazione di libertà che provavo a passare le ore in un bosco o a giocare dietro una siepe in un parco.

Weekend di primavera: le attività all'aria aperta

Tutto ciò sarebbe bellissimo, se non fossi la persona più pigra del mondo e non soffrissi della sindrome del "che facciamo nel weekend?". Quindi ho pensato bene di raccogliere idee e spunti di attività da fare con tutta la famiglia, per me stessa e per voi.

Una biciclettata

Per anni non sono salita in bici, anche se durante l'infanzia e l'adolescenza era stata per me mezzo di trasporto e compagna di giochi. L'ho usata di nuovo grazie alle mie figlie – ed è stata una bellissima scoperta. Il vento nei capelli, i profumi nell'aria e le risate delle bambine sono un toccasana per dimenticare i problemi di ogni giorno. E quando la piccola si addormenta appoggiata alla mia schiena, il mio cuore di mamma si allarga!

Weekend di primavera: le attività all'aria aperta

Una gita in montagna

Da aprile in poi, ogni occasione è buona per riscoprire i sentieri di montagna che la neve ci restituisce. Zaino in spalla, picnic pronto, scarpe comode e si parte. È importante scegliere itinerari adatti al grado di preparazione della famiglia e optare per sentieri poco scoscesi e senza pericoli. La distanza potrà essere aumentata un po' ogni gita. E quando si arriva in vetta, tutta la fatica è ripagata da un'enorme soddisfazione.

L'erbario

È un'attività vintage, lo so, ma per me rimane sempre un bel modo per trascorrere tempo nel verde.
Scegliere, catalogare e archiviare foglie e fiori è un modo per imparare a riconoscere le specie vegetali e per intrattenersi durante un'uscita, con uno scopo comune. La fase di catalogazione è un escamotage per far passare più velocemente una domenica di pioggia primaverile.

Weekend di primavera: le attività all'aria aperta

Un picnic in un parco cittadino

Una pasquetta di qualche anno fa eravamo qui in città, gli amici erano malati e così abbiamo ripiegato su un picinic nel parco vicino a casa. Le bambine hanno assaporato la libertà di giocare a palla scalze mentre noi adulti ci siamo goduti i primi raggi di sole della primavera leggendo un libro. Relax e sorrisi per una gita a costo 0 e divertimento assicurato!

Birdwatching

Le rive di un lago o di un fiume sono l'habitat ideale di molte specie di volatili. E in molti casi sono presenti aree e percorsi per il birdwatching. In primavera gli uccelli migratori tornano a popolare le nostre terre, quindi non c'è periodo migliore per osservarli da vicino.

Weekend di primavera: le attività all'aria aperta

Il mare in bottiglia

Una passeggiata sulla spiaggia, le prime corse a piedi nudi e una manina nell'acqua per sentirne la temperatura, che bello il mare in primavera! Sulla spiaggia si possono raccogliere conchiglie o sassolini, da portare a casa e mettere in un vasetto, aspettando l'estate. Anche una partita a bocce o a pallavolo può essere una buona idea per fare sport e respirare l'aria salmastra.

In fattoria!

Visitare una fattoria è un classico per le famiglie, in particolare con i bimbi piccoli. Molte aziende agrituristiche propongono attività didattiche nei fine settimana. I bambini spesso possono mungere le mucche o dar da mangiare ai pulcini, vedere la vita in una fattoria o giocare nell'aia. Così sapranno che le mele non crescono sui banchi del mercato!

A me è venuta voglia di uscire, anche a voi?

 

Scritto da: centopercentomamma.blogspot.it

Photo Credits:
wizardhat
centopercentomamma.blogspot.it
Mark Stosberg
arminho-paper

ARGOMENTI TRATTATI

Attività per bambini

Vedi anche

COMMENTI (8)

Ester_79
Apr. 2, 2013, ore 16:44

Si, mi e` venuta voglia, appena cominceranno le belle giornate faremo qualcosa.

Willy75
Apr. 2, 2013, ore 21:50

La primavera per me rappresenta la libertà, la voglia di fare ma soprattutto un occasione per passare del tempo con i nostri cuccioli all'aria aperta...

Anto92
Apr. 4, 2013, ore 21:34

Belle idee!!!!!!

Miss Dolcezza
Apr. 10, 2013, ore 09:52

La primavera...in assoluto la mia stagione preferita. Secondo me, rappresenta tutto quello che di più bello si può prendere dalla vita: il sole, il verde dei prati, il colori dei fiori e il buonissimo profumo di natura.

Mediasettre
Apr. 10, 2013, ore 19:05

tante bellissime e utili idee da mettere in pratica!!!!!!!!

Miranda.Lak
Apr. 11, 2013, ore 15:02

primavera a mè

Franca C
Apr. 17, 2013, ore 14:12

noi abbiamo cominciato con qualche ora al mare!!!!!!!!!! se continua così ci potrebbe scappare presto il primo bagno della stagione!!!!

Robertofix
Ott. 6, 2013, ore 19:55

bellissimo andremo al parco dove ci sono molti animali liberi...

COMMENTA


(Richiesto)


(Richiesto, non verrà mostrato ai visitatori)


(Opzionale, aggiungere sempre "http://")

Vuoi salvare le informazioni per la prossima volta?

Ricorda: Se non sei registrato i tuoi commenti saranno soggetti a moderazione.