Piccolini Story Logo

i video della scorsa edizione

Polpette con verdure

INFORMAZIONI UTILI

PROCEDIMENTO

Buone da mangiare e divertenti da preparare, le polpette nella mia famiglia mettono tutti d'accordo.

Spesso coinvolgo le mie bambine nella preparazione. È bello stare insieme, scegliere gli ingredienti e trasformarli in gustosi bocconcini.

Da quando poi abbiamo scoperto l'impanatura con i cereali, beh, praticamente le vogliamo fare quasi tutti i giorni. In questo modo la cottura potrà essere nel forno, mantenendo così la preparazione più leggera ma il gusto non sarà penalizzato, le polpette diventano croccanti e saporite e a tavola una tira l'altra!

Quando le preparo con le mie bambine mi piace cogliere le diversità del loro comportamento: Laura ama immergere le mani nell'impasto freddo e viscido di carne e verdura, "attenzione Laura non mettere però le mani in bocca, stai toccando carne e uova crude" è la raccomandazione che spesso le ripeto. Elisa invece non vuole sporcarsi le mani, quindi o indossa i guantini di lattice oppure si organizza con lavori più "puliti" eh si , la piccolina conosce tutti i trucchetti per ottenere ciò che preferisce! Anche nelle vostre case i piccoli la spuntano sempre?

Allora in queste polpette ho pensato di inserire anche una parte vegetale, in questo caso una zucchina, in questo modo la quantità della carne sarà minore e avremo una maggior quantità di fibre all'interno della preparazione. Se avete in casa dei piccoli detective anti-roba-verde, provate a togliere la buccia esterna, come abbiamo fatto noi, una volta grattugiata la zucchina sarà completamente chiara e si confonderà con la carne. Sarà più difficile riconoscerla e forse, riuscirete a far mangiare un po' di verdura anche ai più reticenti. Queste polpette sono ottime anche fredde e si possono conservare nel freezer per parecchio tempo, sempre pronte per regalare un ottimo pranzetto dell'ultimo minuto. Accompagnatele a una bella insalata fresca, magari anche con pomodori maturi, diventerà un bel piatto colorato che metterà subito tutti di buonumore!

INGREDIENTI (4 persone)
- 350g di carne bianca (tacchino o pollo) macinata
- Un panino al latte
- 30/40g circa di parmigiano
- Una bella zucchina grande (circa 150gr)
- Un uovo
- Un pizzico di aglio in polvere
- Latte per ammorbidire il pane (circa un bicchiere)
- Corn flakes al naturale per impanare.

Sbucciate la zucchina e grattugiatela. In una ciotola unite la carne, la verdura, il formaggio, il pane ammorbidito nel latte e ben strizzato, l'uovo, il sale e l'aglio in polvere. Amalgamate tutti gli ingredienti per ottenere un impasto abbastanza morbido. 
Ricavate palline di carne grandi circa come una noce, passate le polpette nei cereali leggermente sminuzzati, disporre su un foglio di carta da forno. 
Cuocete a 180 gradi per circa 15/20 minuti.

ARGOMENTI TRATTATI

Ricette per bambini

Vedi anche

COMMENTI (11)

Rita187
Giu. 13, 2012, ore 09:14

Direi che è una ricetta sana e nutriente. Ottima la farò subito.

Natalia Cattelani
Giu. 13, 2012, ore 10:43

@Rita187- a chi poi non piacciono le polpette ?

Roberta
Ott. 10, 2012, ore 11:15

Le ho fatte ieri sera .....veramente buone !!! E l'impanatura poi coni cereali veramnete originale e buonissima...sembrano firtte per quanto sono croccanti!!! Grazie per l'idea!!

Susyy1972
Ott. 23, 2012, ore 15:02

domani le provo

Maria Elisa12 (Roma)
Dic. 10, 2012, ore 13:03

buona e croccante

Miranda.Lak
Dic. 28, 2012, ore 14:51

la provo

Francescagialdini
Giu. 21, 2013, ore 22:51

provo domani

Monialisa
Lug. 16, 2013, ore 21:46

provero' sicuramente!! veramente delle belle idee

Rita.Franca
Apr. 15, 2014, ore 18:06

buonissime le polpettine con verdure impastate dai bimbi .Le proveremo tutti insieme......sarà un vero divertimento

Soniae
Lug. 24, 2014, ore 15:19

gustose e veloci..

Soniae
Lug. 24, 2014, ore 15:19

è proprio vero le polpette piacciono a tutti

COMMENTA


(Richiesto)


(Richiesto, non verrà mostrato ai visitatori)


(Opzionale, aggiungere sempre "http://")

Vuoi salvare le informazioni per la prossima volta?

Ricorda: Se non sei registrato i tuoi commenti saranno soggetti a moderazione.