I telai delle allacciature

Uno dei miei buoni propositi per il nuovo anno è quello di imparare a farmi da parte, a lasciare che i miei figli sperimentino il più possibile. Perché, come diceva Maria Montessori, "Ogni aiuto inutile è un intralcio allo sviluppo del bambino".

Ed è proprio ai materiali ideati dalla Montessori che si ispira l'attività di cui vi voglio parlare oggi. Forse conoscete già i telai delle allacciature.
Fanno parte dei materiali detti "di vita pratica" che servono ad insegnare ai bambini a compiere correttamente i gesti della vita di tutti i giorni, ma anche a sviluppare la concentrazione e la motricità fine.

I telai delle allacciature, come tutti gli altri materiali Montessori, sono piuttosto costosi. Ma con un pizzico di creatività è possibile realizzarli da sé, utilizzando materiali che abbiamo in casa.

Materiale:

- Un telaio da ricamo
- Un vecchio indumento con bottoni, cerniera, allacciatura o altro tipo di chiusura
- Forbici

I telai delle allacciature

Procedimento:

Posizionate il telaio sull'indumento e tracciatene il contorno

I telai delle allacciature

Tagliate l'indumento seguendo la linea tracciata prima, ma distanziandovi da essa di un paio di centimetri.

I telai delle allacciature

Fate in modo che la chiusura (cerniera, abbottonatura o altro) si trovi al centro.
Aprite il vostro telaio e inserite il pezzo di tessuto che avrete ritagliato. Richiudete.

I telai delle allacciature

I telai delle allacciature

Potete realizzare più telai con diversi tipi di chiusure e sistemarli in un luogo a cui i bambini possano accedere agevolmente. Potrete anche appenderli al muro, ad altezza bambino, come tanti piccoli quadretti.

Prima di lasciarli a disposizione dei bambini, mostrate loro il procedimento in questo modo: sedetevi alla sinistra del bambino (alla sua destra se siete mancini) e mostrategli come abbottonare e sbottonare (aprire e chiudere, allacciare e slacciare) molto lentamente e senza parlare. Passate poi a lui il telaio e state a guardare. Non correggetelo mentre tenta di farlo a sua volta. Se vi rendete conto che non ha ben assimilato la presentazione, potrete ripeterla nuovamente in un secondo momento.

 

Photo Credits: lacasanellaprateria.com

ARGOMENTI TRATTATI

Educare i figli

COMMENTI (13)

Maria Elisa12 (Roma)
Gen. 2, 2013, ore 08:36

simpatico

Irene52
Gen. 2, 2013, ore 11:24

molto utile per agevolare la manualità e la concentrazione

Anto92
Gen. 2, 2013, ore 14:32

Bella idea.

Ester_79
Gen. 2, 2013, ore 17:13

Originale.

[email protected]
Gen. 2, 2013, ore 18:36

idea molto interessante..............

Lucia545
Gen. 2, 2013, ore 23:22

Ottima idea!

Grazie a tutti!

Samanta
Gen. 6, 2013, ore 12:37

E' davvero un'ottima idea! Proprio di recente avevo trovato un'idea simile per i lacci delle scarpe (http://cucicucicoo.blogspot.it/2012/12/advent-calendar-countdown-dec-20-24.html) e mi chiedevo come applicarle alle altre allacciature: grazie per la risposta!

Atrebor7
Gen. 6, 2013, ore 15:07

Da provare assolutamente!!! Grazie per l'idea!

Trimamma
Feb. 5, 2013, ore 11:47

Claudia come sempre un pozzo di idee!
I materiali per il metodo montessori sono sempre troppo costosi...
Grazie!!!!

valentina
Feb. 13, 2013, ore 13:36

Ciao Claudia, mia figlia ha due anni, dici che va bene proporre questo gioco adesso o è troppo presto?
Grazie
Valentina

Manila
Feb. 13, 2013, ore 15:42

Bella idea...ma non capisco perché proporre un telaio per abbottonare quando il bambino può provare direttamente sui vestiti... La mia piccola di due anni quando vede che metto i pantaloni si avvicina immediatamente perché vuole essere lei a chiudere la cintura...e la mia bimba più grande si divertiva sempre ad abbottonarmi e sbottonarmi una camicia o una giacchetta tenendola in braccio....Credo che queste "siano attività di vita quotidiana" vere e proprie, nel loro contesto reale e quindi ancora più facili da apprendere.

Robertofix
Ott. 15, 2013, ore 17:11

MI SA CHE QUESTO GIOCO NON POTRA ENTRARE IN CASA PERCHE MIO MARITO QUANDO ERA ALL'OSPEDALE IN RIABILITAZIONE GLI FACEVANO FARE QUESTO PER LA MANUALITA' MI SA CHE LI ODIA.....

COMMENTA


(Richiesto)


(Richiesto, non verrà mostrato ai visitatori)


(Opzionale, aggiungere sempre "http://")

Vuoi salvare le informazioni per la prossima volta?

Ricorda: Se non sei registrato i tuoi commenti saranno soggetti a moderazione.