Tortine di legumi

INGREDIENTI
  • Per circa 10/12 pezzi:
  • 250g di legumi a scelta
  • 20g di amido di mais
  • Un vasetto yogurt bianco magro
  • 2 uova
  • 1 cipollina fresca
  • 80g/100g di formaggio tipo brie
  • Erbe aromatiche fresche (basilico, timo, mentuccia, rosmarino)
  • Sale
  • Pepe
INFORMAZIONI UTILI
Portata

Piatto Unico

PROCEDIMENTO

Dopo tutte queste feste ritornare alla normalità è sempre difficile: le bambine abituate a fare tardi la sera dovranno riprendere il loro ritmo e so già che ci saranno un sacco di proteste e brontolamenti vari, e che dire dell'alimentazione? In questi giorni abbiamo fatto tanti di quegli "straordinari" che dovremmo tapparci la bocca almeno per una settimana... Ma non si può, naturalmente dobbiamo riequilibrare l'alimentazione con attenzione senza rinunciare al gusto e anche al divertimento.

Lo sapete ormai come la penso: il cibo per me è uguale a divertimento, gioia e piacere, se non riesco ad includere uno di questi stati d'animo è finita, cucinare per me diventa solo una noia mortale.

Ma come si fa sempre a ridere e scherzare? Ok, vi svelo il mio trucco: trovare sempre l'aspetto positivo delle nostre preparazioni. Per esempio: la ricetta è velocissima, benissimo che bello; si usano avanzi di frigorifero che stazionavano da tempo, meraviglioso; si è formata una crosticina croccante e invitante che non ci aspettavamo, wow; le bambine l'hanno apprezzata, fantastico; ho sporcato solo una pentola, magnifico... e così, man mano, le soddisfazioni aumentano e sarà più difficile annoiarsi.

Quando si è più soddisfatti si fa tutto più volentieri, no? Che dite, lo volete prendere anche voi come proposito per l'inizio dell'anno?

Tortine di legumi

Procedimento:

Mescolate le uova con l'amido di mais, aggiungete lo yogurt, l'olio, il sale, la cipollina fresca tritata (anche l'erba cipollina va benissimo) e il parmigiano fino ad ottenere una crema.
Unite i legumi già cotti (potete scegliere voi quali preferite, ad esempio fave, piselli, ceci...), le erbe aromatiche tritate, salate e pepate.
Versate il composto in stampini da muffin all'altezza di un dito circa e qui sarà un piacere per i vostri bambini aiutarvi.
Distribuite su ogni tortina due o tre dadini di formaggio e cuocete in forno a 180 gradi per circa 15/20 minuti.
Si possono preparare anche il giorno prima.

 

Photo Credits: tempodicottura.it

I CONSIGLI DELLA NUTRIZIONISTA FRANCESCA
Francesca

Grazie Natalia! Fai ripartire alla grande questo 2013: pesce, tanta verdura, ed ora anche i legumi!

I legumi hanno molti vantaggi nutrizionali perché contengono proteine, molti minerali, vitamine e fibre solubili (che aiutano a ridurrei livelli di lipidi e zuccheri circolanti nel sangue).
Sono veramente un alimento geniale, e purtroppo li si usa pochissimo, infatti, la nostra alimentazione attuale è molto povera di legumi, quindi benissimo se ci sono ricette intelligenti che ce li fanno mangiare.

Inoltre, questa ricetta apporta anche altri nutrienti (grassi e proteine) grazie alla presenza di formaggi e uovo.
Tra l'altro molto brava Natalia ad usare lo yogurt per evitare di aggiungere altri formaggi :)

Inutile dire che questa ricetta è anche molto versatile. Può essere usato come piatto unicoo ppure anche come merenda; nel primo caso non dimenticate una verdura: magari un pinzimonio di rapanelli.

E andata e rileggere le curiosità sui ceci :)

ARGOMENTI TRATTATI

Ricette per bambini

COMMENTI (7)

Anto92
Gen. 2, 2013, ore 14:34

Il 2013 parte alla grande con la buona cucina!!!!!!!!!!!

Lory1964bagi
Gen. 2, 2013, ore 14:53

buoni,non ci avrei mai pensato!

Atrebor7
Gen. 6, 2013, ore 15:09

Mmmmmm deliziosi!

mammamedico
Gen. 20, 2013, ore 21:28

li proverò. i legumi non sono proprio il mio forte da cucinare...

Irene52
Feb. 9, 2013, ore 15:05

Bella idea, proverò sicuramente a farli.

Andie2005
Giu. 13, 2013, ore 00:56

bellisima questa!

Robertofix
Ott. 19, 2013, ore 15:55

SEMBRANO VERAMENTE BUONI...

COMMENTA


(Richiesto)


(Richiesto, non verrà mostrato ai visitatori)


(Opzionale, aggiungere sempre "http://")

Vuoi salvare le informazioni per la prossima volta?

Ricorda: Se non sei registrato i tuoi commenti saranno soggetti a moderazione.