Imparare a disegnare le greche

Greche, cornicette, chiamatele come volete. Sono quei piccoli disegni, a volte geometrici, a volte più liberi, che si fanno sui bordi delle pagine dei quaderni di scuola.

Ho chiesto a mia madre di conservare i miei quaderni (conoscendola, li avrebbe buttati per fare spazio) e mi è capitato di sfogliarli e di trovare pagine di compiti piene di cornici.
Pensavo non andassero più di moda, ora che il sistema scolastico e i metodi di insegnamento sono così cambiati da quando eravamo noi genitori gli scolaretti seduti sui banchi. E invece ci sono ancora maestre che chiedono ai loro alunni di decorare le pagine dei compiti, soprattutto quelli delle vacanze,

Il tempo è sempre poco visto il ridimensionamento dei programmi scolastici e, in effetti, è difficile per loro trovare uno spazio per insegnare qualcosa che fa solo da contorno a problemi di matematica, temi o riassunti.
Per questo, possiamo essere noi genitori ad occuparcene, insegnando ai nostri bambini la precisione e la cura del dettaglio, anche se si tratta di semplici decorazioni.

Per aiutarci, possiamo utilizzare dei piccoli libri che sono in commercio e che mostrano molti esempi di greche, da quelle con fiori e frutti a quelle con cerchi, triangoli e altre figure geometriche. Alcuni si trovano persino nelle edicole. Insegnano ai bambini a disegnare piccoli oggetti seguendo i quadretti del foglio, capendo quindi le proporzioni, il senso dello spazio e la precisione necessaria nel disegno geometrico.

Partendo da questo, io e Francesco abbiamo iniziato a disegnare fiori di vari tipi, stilizzando per esempio il tulipano e la margherita. Poi abbiamo fatto funghi, foglie, mele, pere e ciliegie.

Imparare a disegnare le greche

Francesco ha deciso di inserire delle greche anche ai bordi delle pagine del suo libro e ha capito che seguendo i quadretti si può stilizzare qualsiasi oggetto.

Se i vostri bambini sono troppo piccoli per riuscire a disegnare in modo così preciso delle piccole figure, potete realizzare voi una greca e poi farla colorare a loro.

Una volta imparato il meccanismo, si possono fare gli stessi disegni su un foglio bianco e utilizzarli come decorazione di lettere, biglietti, ecc.

Imparare a disegnare le greche

Credo sia una bella idea anche per un invito ad una festa.

Buon lavoro, allora!

A presto,
Paola

 

Photo Credits: lamargheritaeillappio.blogspot.com

ARGOMENTI TRATTATI

Lavoretti per bambini

COMMENTI (23)

Alexandran
Set. 12, 2012, ore 10:44

dove trovo i quaderni con le greche per imparare a disegnarle? grazie

Paola Traspedini
Set. 12, 2012, ore 11:41

Io l' ho trovato in edicola, ma sicuramente in libreria ci sarà molta più scelta! comunque sono quaderni facilissimi da trovare :) ciao, paola

G.Lanzerotti
Set. 15, 2012, ore 01:51

la cura, lal bellezza, la semplicità, non sembrano più appartenere ai piccoli plajstation e nintendo-dipendenti... sarà colpa nostra???

Paola Traspedini
Set. 15, 2012, ore 07:53

Eeehhh, qui ci sarebbe da aprire un bel dibattito! :)

Gizia66
Set. 16, 2012, ore 10:57

custodisco ancora quelli di quando ero piccola io, allora andavano molto di moda, che bei tempi!!!

Paola Traspedini
Set. 16, 2012, ore 14:08

Anche quando ero piccola io! Soprattutto per i compiti delle vacanze...bei tempi davvero! :)

Anto92
Set. 17, 2012, ore 14:46

Anch'io quando ero piccola la prima cosa che facevo sul quadernino nuovo erano le cornicette...bei tempi si!!!!!

Cristina677 (Napoli)
Set. 19, 2012, ore 19:10

divertente

Alexandran
Set. 19, 2012, ore 19:33

grazie Paola!

Paola Traspedini
Set. 19, 2012, ore 20:41

Grazie a te, a tutti! :)

Susyy1972
Ott. 23, 2012, ore 10:55

ottima guda

Paola73 (Carate Brianza)
Ott. 24, 2012, ore 08:43

è proprio vero che bisogna riscoprire tutti gli insegnamenti del passato che oggi non sono quasi più apprezzati come quello di saper scrivere e disegnare con le proprie mani ....

Maria Elisa12 (Roma)
Dic. 6, 2012, ore 15:36

bello

Irene52
Dic. 29, 2012, ore 22:45

un libricino molto simpatico per le cornicette e i disegni facili si chiama ROSELLINE era in uso quando mia figlia andava alle elementari(36 anni) ed esiste tutt'oggi in unico volume dalla 1° alla 5° classe oppure per ogni classe.Si trovano in libreria, anche nelle edicole spesso ci sono delle edizioni dedicate alle cornicette però nel periodo vicino all'inizio dell'anno scolastico.

Irene52
Dic. 29, 2012, ore 22:49

Dimenticavo può essere utile Roselline anche alle mamme che ricamano a punto croce seguendo i disegni come fossero uno schema.

Paola Traspedini
Dic. 30, 2012, ore 06:10

@Irene52: grazie per questo suggerimento! Sarà sicuramente molto utile a noi mamme (e poi, ha un titolo bellissimo!) :)

Irene52
Gen. 4, 2013, ore 10:22

Il libricino che ho indicato per le cornicette Roselline io spesso lo regalo ai compleanni delle bambine età 5/8 anni ed è sempre molto apprezzato.Prezzo accessibile. a mio avviso è un regalo intelligente :Come un libro

Paola Traspedini
Gen. 4, 2013, ore 13:50

@Irene52: sono assolutamente d' accordo con te! :)

Irene52
Gen. 5, 2013, ore 15:08

@Paola Traspedini:grazie mille!!!

Irene52
Gen. 20, 2013, ore 22:30

ce

Robertissima
Ott. 3, 2013, ore 18:20

Roselline!!! Che ricordi!! Ma esiste ancora?

Paola Traspedini
Ott. 4, 2013, ore 08:25

@Robertissima: eh sì! :)

Robertofix
Ott. 16, 2013, ore 19:26

mi sembra di tornare bambina troppo bello...

COMMENTA


(Richiesto)


(Richiesto, non verrà mostrato ai visitatori)


(Opzionale, aggiungere sempre "http://")

Vuoi salvare le informazioni per la prossima volta?

Ricorda: Se non sei registrato i tuoi commenti saranno soggetti a moderazione.