Salame di pollo

INGREDIENTI
  • 300g di petto di pollo
  • 100g di semolino
  • 60g di formaggio cremoso (robiola, ricotta)
  • 3 uova
  • Erbe aromatiche e spezie a piacere
  • 3 cucchiai di olio extravergine d'oliva
  • Aglio (se piace)
  • 3 cucchiai di pistacchi
  • Sale q.b.
INFORMAZIONI UTILI

PROCEDIMENTO

Ne avevate mai sentito parlare? Questa ricetta me l'ha insegnata una mamma di una amichetto di Silvia quando faceva la scuola elementare. Lo so, ne sono passati di anni, ma me la tengo stretta perchè l'ho trovata da subito geniale e pratica.

Intanto è versatile: si può servire freddo, semplicemente disposto a fettine sottili in un vassoio con un'insalatina, oppure utilizzarlo come farcitura per dei panini. In questo periodo le ricette di questo tipo fanno davvero comodo, si prepara in anticipo ed è pronta per il giorno dopo.

Un'alternativa sana ai soliti insaccati, digeribile e leggera.

E poi si può arricchire e variare insaporendola di volta in volta, basterà rispettare le proporzioni e potrete inserire olive, pomodorini secchi, capperi... Insomma fate il vostro salame in casa e portatevelo fuori in vacanza, avrete tante soddisfazioni!

Procedimento:

Frullate tutti gli ingredienti fino ad ottenere una crema sostenuta.
Ungete un foglio di pellicola trasparente, versate il composto e date la forma del salamotto (potete anche ricavarne due piccoli) con le mani unte.
Avvolgete bene il salame, fate più giri con la pellicola in modo da assicurare la sigillatura ed evitare che penetri acqua, ricoprite da ultimo con la carta di alluminio. Accendete il forno a 180°, disponete il salame di pollo in un contenitore da forno (io ho usato quello per il plumcake) e versate acqua calda fino a coprirne tre quarti. Mettete inforno e cuocete per circa 45 min.

 

Photo Credits: tempodicottura.it

I CONSIGLI DELLA NUTRIZIONISTA FRANCESCA
Francesca

Mitica Natalia! Devo proprio organizzare una cena in piedi sul terrazzo, e credo che questa sia davvero originale! E molto meglio (almeno nutrizionalmente!) del salame che solitamente viene messo in tavola...

Effettivamente il problema delle cene in piedi, pic-nic, grigliate, è il fatto che automaticamente si scelgono ingredienti non troppo salutari (salumi, tramezzini ricchi di maionese ecc. ecc.) perché si pensano più buoni da offrire agli ospiti, ma non è così! Si può offrire di meglio, e, come ci dimostra Natalia, senza troppa fatica!

Per completare il nostro buffet estivo e sano, potremmo aggiungere fette di pane integrale tostato per accompagnare il salame, bruschette con pomodori e mozzarella per la nota mediterranea e mousse di stracchino con bastoncini di verdura.

ARGOMENTI TRATTATI

Ricette per bambini

Vedi anche

COMMENTI (4)

Susyy1972
Ott. 23, 2012, ore 14:55

mi sembra un opera

Giovanna468 (Napolig)
Nov. 7, 2012, ore 11:00

Ma come ve le inventate queste ricette?

[email protected]
Mag. 9, 2013, ore 18:54

Questa ricetta è veramente strepitosa...!!!!!

Robertofix
Ott. 19, 2013, ore 17:23

MERAVIGLIOSA LEGGERA E BUONA...

COMMENTA


(Richiesto)


(Richiesto, non verrà mostrato ai visitatori)


(Opzionale, aggiungere sempre "http://")

Vuoi salvare le informazioni per la prossima volta?

Ricorda: Se non sei registrato i tuoi commenti saranno soggetti a moderazione.