Libri in valigia: Parigi

INFORMAZIONI UTILI

A chi non è mai capitato di volare sulle pagine di un libro, immaginando di viaggiare tra le righe come fossero sentieri, sognando di attraversare le parole accostate come fosse paesaggi straordinari.

E' un po' come una magia, un trucco, un incanto.

Si girano le pagine e.. hop, si salta nel cuore dell'India insieme a tigri, lupi e pantere.

O ci si ritrova d'improvviso ad annusare quell'effluvio di profumi che vengono fuori dai marches provenzali, o ad osservare rapiti la pioggia che scende sul mantice articolato di una carrozza inglese.

Un libro ti può portare ovunque nel mondo.

E se già anche solo sedersi in poltrona con in mano un libro di Saramago ci fa sentire in viaggio verso il Portogallo, cosa succede se quel viaggio lo facciamo davvero?

Leggere un buon libro tematico durante il viaggio ha il miracoloso potere di far vivere un paese in modo addirittura più intenso, cogliendo sfumature altrimenti nascoste, anticipando un mondo o facendolo rivivere tra le righe delle pagine, una volta che si torna a casa.

E se questo vale assolutamente per gli adulti perchè non dovrebbe essere lo stesso per i bambini?

Leggere i libri giusti prima di una partenza ha lo straordinario risultato di avvicinare i piccoli viaggiatori alla meta.

Li prepara al viaggio, accresce il loro entusiasmo quando ciò su cui avevano fantasticato poi diviene in qualche modo realtà.

Ecco allora che il Barone di Munchausen prende vita tra i vicoli di Bodenwerder, i famosi musicanti cantano nella Piazza di Brema e la Sirenetta esce dalle pagine del libro di Andersen per immergersi nelle acque della bella capitale danese.

Questo mese parliamo quindi di libri per bambini, libri speciali da mettere in valigia per vivere un viaggio con intensità e stupore, per cominciare a sognare ancora prima della partenza...

Oggi cominciamo questo viaggio intorno al mondo e lo facciamo partendo da una città straordinaria capace di incantare grandi e bambini: Parigi.

La notte degli Zefirotti di Claude Ponti

Un libro di grande formato, fantasioso, geniale, magico.
Un libro che svela una Parigi insolita, quella nascosta sottoterra e che rivela un segreto insospettato. Un popolo fantastico che protegge la città, una storia avvincente e una "battaglia" a lieto fine per salvare Parigi.

Dopo averlo letto non riuscirete più a camminare senza il timore di forare la città...

La notte degli Zefirotti

La notte degli Zefirotti di Claude Ponti

Questa è Parigi di Miroslav Sasek

l primo libro della famosa serie "This is" illustrato dal grande artista ceco Sasek.

Un viaggio nella Parigi degli anni '50 vista dagli occhi di un bambino. Un potpourri di paesaggi, caricature, cliché da guardare e riguardare. Da portare in viaggio e aprire una dieci cento volte in giro per la città, per scoprire che per fortuna, in questi sessant'anni non tutto è cambiato.

Un libro che fa venire voglia di seguire il consiglio di Sasek, quello nell'ultima pagina... ;-)

Questa è Parigi

Questa è Parigi di Miroslav Sasek

La straordinaria invenzione di Hugo Cabret di Brian Selznick

Di recente ne è uscita un'ottima trasposizione cinematografica ma come spesso avviene il libro è ancor più un autentico capolavoro.

"La storia che sto per svelarvi ha inizio nel 1931, sotto i tetti di Parigi. Qui incontrerete un raggo di nome Hugo Cabret, che un giorno, tanto tempo fa, scoprì un misterioso disegno che cambiò la sua vita per sempre. Ma prima che voltiate pagina, voglio che immaginiate voi stessi, seduti nel buio, come all'inizio di un film. Sullo schermo sorgerà il sole fra pochi istanti e la macchina da presa inquadrerà una stazione nel cuore della città. In un atrio pieno di gente vedrete finalmente un ragazzo che si muove rapidamente. Seguitelo, perchè quello è Hugo Cabret. La sua mente è piena di segreti e sta aspettando che la sua storia abbia inizio".

Con una introduzione così non si può che rimanere incatenanti dagli straordinari meccanismi di questo libro, un po' romanzo, un po' film, un po' graphic novel. Un omaggio al grande cinema e ai sogni, che non smettano mai di crescere nei nostri cuori. Adatto ai più grandicelli e naturalmente agli adulti. Da leggere d'un fiato.

La straordinaria invenzione di Hugo Cabret
Il booktrailer

E infine due titoli in cui Parigi non è la protagonista ma una delle mete di due viaggi fantastici di un draghetto e di un coniglio giramondo...

La straordinaria invenzione di Hugo Cabret di Brian Selznick

Lettere da Felix un leprotto in giro per il mondo di Annette Langen e Costanza Droop

"Cara Sophie, questo è franscese e io adoro la Franscia! Adesso ho una valigia tres chic, come dicono qui. Voglio vedremi ancora un po' di mondo, e Parigi non è niente male!"

A casa nostra lo amiamo da sempre, questo coniglietto che ci assomiglia tanto e che in ogni libro si avventura alla scoperta del mondo.

In questo volume Felix si perde all'aeroporto e sale sul volo sbagliato. Prima di tornare a casa però ne approfitta per vedere il mondo, non mancando mai di spedire alla sua adorata Sophie lettere sempre piene di sorprese.

Lettere da Felix, un leprotto in giro per il mondo

Lettere da Felix un leprotto in giro per il mondo di Annette Langen e Costanza Droop

Altri libri consigliati:

Eloise a Parigi 3+
Tino il cioccolatino va a Parigi 5+
Un leone a Parigi 5+
Nocedicocco fa il giro del mondo 5+

E che alla fine partiate o no per la ville lumiere, un po' di quella città restera comunque appiccicata a voi e ai vostri bambini.

E voi conoscete altri libri per bambini che raccontano di Parigi? Aspetto anche i vostri suggerimenti!

 

Photo Credits: mammagiramondo.blogspot.com

ARGOMENTI TRATTATI

Vacanze con bambini

Vedi anche

COMMENTI (8)

Vbarnia
Giu. 6, 2012, ore 11:59

mia figlia è innamorata del libro "Tino il cioccolatino va a Parigi"

Daniela Celli
Giu. 6, 2012, ore 12:04

@Vbarnia: Eheheh piace tanto anche a me!:-)

Becky76
Giu. 13, 2012, ore 09:08

sììììì l'abbiamo letto anche noi :)

Daniela Celli
Giu. 13, 2012, ore 13:38

@Becky76: Questo Tino fa strage di cuori!:-)

Nikolau
Giu. 17, 2012, ore 10:58

sono anche molto interessanti i libri che introducono i piccoli all'arte ( Un bambino di nome Giotto, Joan Mirò. Il diario del sole rosso, ecc.)

Daniela Celli
Giu. 20, 2012, ore 07:30

@Nikolau: Hai ragione, ottimo consiglio!!

Irene52
Gen. 7, 2013, ore 18:10

Tino cioccolattino è fortissimo Daniela anche lei è fortissima

Daniela Celli
Gen. 7, 2013, ore 19:19

@Irene52: Ma grazie Irene!!

COMMENTA


(Richiesto)


(Richiesto, non verrà mostrato ai visitatori)


(Opzionale, aggiungere sempre "http://")

Vuoi salvare le informazioni per la prossima volta?

Ricorda: Se non sei registrato i tuoi commenti saranno soggetti a moderazione.