Cinque giochi da fare con il papà

Un sabato mattina soli soletti? Una domenica pomeriggio mentre mamma prende il tè con le amiche? Un pomeriggio inaspettato per spezzare la routine settimanale e dedicarsi un po' di tempo?

Ecco qualche idea per giocare insieme!

Se possiamo contare su tempo mite e aria aperta, niente di più "babbesco" di una passeggiata in bicicletta: sulla stessa con seggiolino per i bimbi più piccoli, ognuno sulla propria con caschetto di protezione con i bimbi grandicelli. Andare a spasso dà modo di chiacchierare e isolarsi un po', allontanarsi dal solito ambiente domestico e magari intavolare qualche discorso"patata bollente", una volta fermi per la sosta-ristoro. Inoltre, se si ha la fortuna di vivere in campagna o a ridosso di un grande parco, si può approfittare per inscenare un'avventura alla scoperta di nuove piante e fiori o alla ricerca di animali da fotografare.

Un altro gioco che richiede tanto spazio e che un vero babbo non può negare è far volare un aquilone. Io ho ancora stampato negli occhi il mio aquilone bianco e rosso che volava su una spiaggia ancora ruvida e desolata di fine inverno. E ho ancora viva la sensazione di gioia sfrenata mista a salsedine che il vento mi portava alle narici. E tutti questi sono i sapori del mio babbo: mare, vento e anelito alla libertà selvaggia.

Cinque giochi da fare con il papà

Una bella attività da approfondire con i papà è quella del costruire, nelle varie accezioni.
Costruzioni per innalzare grandi opere di architettura: dai mattoncini di legno, ai kapla, ai lego, e nel frattempo intessere la relazione, fatta di progetti, di lavoro manuale, di fantasia, di dedizione, di prove da superare, ostacoli e di risultati raggiunti, di fallimenti e di recuperi.
Con bimbi grandicelli si possono azzardare anche progetti più grossi, che impegnino più a lungo nel tempo e che diano modo di educare all'attesa e a una progettualità più accurata e in grande scala, come ad esempio il plastico di una ferrovia o di un piccolo paese. Certo è richiesta molta abilità manuale, ma in fondo anche prendersela comoda e imparare su campo è un valido insegnamento: "nessuno nasce imparato", e si possono anche fare tentativi e trovare la strada giusta insieme, no?

Se invece siete appassionati di musica potrebbe essere fantastico per i vostri figli "creare musica" sin dalla costruzione degli strumenti, con materiali facilmente reperibili, pensate: addirittura con gli ortaggi! E per finire, un bel concerto insieme!

 

Photo Credits:
caiacoconi.com
[email protected]

ARGOMENTI TRATTATI

Giochi per bambini

Vedi anche

COMMENTI (1)

Robertofix
Set. 17, 2013, ore 13:16

MI SA CHE CON QUESTI SUGGERIMENTI MI DIVERTIREI DI PIU IO PAPA'..

COMMENTA


(Richiesto)


(Richiesto, non verrà mostrato ai visitatori)


(Opzionale, aggiungere sempre "http://")

Vuoi salvare le informazioni per la prossima volta?

Ricorda: Se non sei registrato i tuoi commenti saranno soggetti a moderazione.