Facciamo un picnic!

INFORMAZIONI UTILI

Al parco, con l'erba al posto del tavolo e il fruscio del vento tra le fronde come sottofondo. In una radura soleggiata di montagna, seduti tutti insieme dopo una mattina passata a fare trekking. Sulla spiaggia, lo sguardo rivolto al mare e i piedi affondati tra i granelli di sabbia.
Ovunque ci sia un po' di natura e il posto per stendere una tovaglia allora quello è il luogo giusto per fare un picnic.
In vacanza ma anche nel giardino dietro casa, nel bosco a pochi chilometri, in quel piccolo borgo non lontano che ma quant'è che non ci andiamo...

 Picnic

Un picnic con i nostri bambini può essere un'occasione unica per trascorrere una giornata indimenticabile.
E poi, ci avete mai pensato? I picnic fanno bene alla salute.
Primo, di solito i picnic si fanno lontani dalla città. Dalle auto, dall'aria inquinata, dai rumori forti. E in mezzo alla natura ci rilassiamo, respiriamo quell'aria carica di ossigeno che fa tanto bene ai polmoni.
Secondo, i picnic ci permettono di evitare quella insopportabile e poco sana abitudine tutta italiana di passare ore e ore al "Ristorante della Domenica". Seduti per un tempo interminabile a mangiare una portata dietro l'altra mentre i bambini per noia o per disperazione saltellano qua e là facendo impazzire i poveri camerieri.

E poi diciamocelo, i picnic fanno venire il buonumore.
Io comincio a sorridere non appena inizio a stendere la tovaglia; mi perdo nell'emozione di mio figlio, in quelle manine che si impegnano ad abbellire "la tavola" e poi frugano eccitate dentro al cesto per rubacchiare una carota e poi scoprire una ad una le meraviglie che contiene.
A proposito, lo sapevate che la parola picnic deriva dal francese arcaico 'pique nique' che significa proprio 'rubacchiare cibo di poco valore'? Niente cose troppo elaborate ma cibo semplice, sano, colorato, leggero ma nutriente, perchè dopo il picnic servono le energie per giocare...

Picnic

Picnic

Sebbene qualunque tipo di picnic anche quello più improvvisati sia sufficiente a far felice un bambino, perchè non sorprenderli con qualcosa di speciale?

Creiamo la scenografia:

Per un vero picnic non può mancare un cestino.

Cestino da picnic

Di paglia o di stoffa fa subito scenografia e poi è comodissimo per metterci tutto quello che serve.
Indispensabile la tovaglia o coperta a quadri da abbellire con un profumato centro-tavola: se scegliete un prato portate con voi un vasetto di vetro e mandate i bambini a cogliere qualche fiore. 

Picnic

Picnic

Saranno felicissimi di aiutarvi nella preparazione e poi i fiori serviranno non solo a decorare la tavola...
Fiori ma anche pigne, conchiglie o quant'altro vi offre la natura e il luogo dove vi trovate.

Utilizziamo contenitori colorati e poi posate, tovaglioli, ombrellini e accessori che fanno subito allegria.

Picnic

Picnic

Giochi e relax all'aria aperta

I bambini all'aria aperta adorano correre e giocare con la palla (da tenere sempre nel bagagliaio dell'auto) ma perché non organizzare anche qualcosa di più rilassante? Magari tra una corsa e un'esplorazione e soprattutto subito dopo aver mangiato.
Ecco allora che i fiori che abbelliscono la vostra tovaglia possono risultare davvero utilissimi; basta un foglio bianco (o meglio ancora una piccola tela da nascondere nel cesto e far trovare ai bambini), una matita e un po' di aiuto da parte del sole per creare originalissimi capolavori. (L'idea viene dalla meravigliosa Tatiana).

Picnic

Picnic

Alla fine della giornata potete conservare i vostri fiori in una piccola pressa da viaggio, un bellissimo modo per imparare a conoscere la natura ma anche per ricordare i bei momenti trascorsi.

Pressa per fiori

Un altro gioco utile da fare all'aria aperta sono le bean bags, con cui si possono improvvisare decine e decine di giochi.

E dopo un po' di sano movimento ci vuole anche il relax, e allora perchè non leggere un libro tutti insieme rilassati sotto l'ombra di un albero?
Ecco qualche titolo a tema:
Milly e Molly al picnic
Il picnic di Maestro Lupo
Picnic con gli amici
L'allegro picnic
Picnic con Monet
Giulio coniglio e il picnic con la balena
Il picnic d'arcobaleno di Margherita
Un picnic a sorpresa

E infine gioite del piacere dei piedi nudi nell'erba e soprattutto godete ogni minuto della giornata con la vostra famiglia.

Picnic in famiglia

Cane

Qualche volta c'è il rischio che diventi un'abitudine, qualcosa che si dà per scontato, e magari le ore scivolano via tra una lavatrice e la spesa, il tempo passa e non ce ne accorgiamo.

Questo fine settimana lasciate che i panni si ammucchino su una sedia. Fregatevene della casa e passate DAVVERO del tempo con la vostra famiglia. A fare qualcosa di diverso. Non importa se sono grandi o piccoli viaggi, basta un picnic...

 

Photo Credits: mammagiramondo.blogspot.com

ARGOMENTI TRATTATI

Attività per bambini

COMMENTI (5)

Maria Elisa12 (Roma)
Dic. 11, 2012, ore 16:09

mia figlia adora i picnic prima o poi lo faremo

Maria Elisa12 (Roma)
Dic. 11, 2012, ore 16:10

alcune volte quando siamo solo noi io organizzo il picnic anche dentro casa quando è brutto tempo

Maria Elisa12 (Roma)
Dic. 11, 2012, ore 16:10

stendo una tovagli a terra ed è fatta

Robertofix
Nov. 10, 2013, ore 16:42

L'ABBIAMO SEMPRE FATTO E LO RIFAREMO PIU SPESSO VISTO I TEMPI CHE CORRONO..

Enzapat80
Nov. 18, 2013, ore 14:49

i pic nic sono proprio meravigliosi!

COMMENTA


(Richiesto)


(Richiesto, non verrà mostrato ai visitatori)


(Opzionale, aggiungere sempre "http://")

Vuoi salvare le informazioni per la prossima volta?

Ricorda: Se non sei registrato i tuoi commenti saranno soggetti a moderazione.