Taralli alle mandorle

INGREDIENTI
  • 250g di farina
  • 150g di mandorle con la buccia tritate grossolanamente
  • 100g di olio di oliva
  • 15g di lievito di birra
  • Un cucchiaino di sale
  • 100g di acqua
INFORMAZIONI UTILI

PROCEDIMENTO

Mi piace coinvolgere la famiglia nei preparativi che precedono i giorni di festa.

Cercare di suddividere i compiti seguendo anche le preferenze e il tempo che ciascuno può mettere a disposizione; è inutile dirvi che le due piccole di casa sono sempre le più disponibili, loro di giorni di vacanza ne hanno davvero tanti, quindi gironzolano nelle stanze in cerca di un occupazione! Perchè non approfittarne? Cominciate dalle cose più semplici, per esempio completare o ideare con voi addobbi per la casa, preparare piccoli regalini homemade, mettere da parte cose che non usano più da donare ad altri bambini, questo è il periodo giusto per ricordare loro quanto sono state fortunate e come sarebbe bello fare felici altri bambini.

E in cucina? Anche per questi giorni più "pretenziosi" ci sono tantissime cose da preparare insieme, noi abbiamo cominciato da questi deliziosi taralli.

L'idea è quella di dargli la forma di una lettera che sarà l'iniziale del nome dei nostri ospiti e che verrà posizionata sul piatto come segnaposto.
Un bel fiocco in tono con i colori della tavola e in questo modo daremo il benvenuto a tutti, si potrà iniziare a sgranocchiare in attesa di prendere posto, sarà un modo per iniziare a stare insieme senza tante formalità e i nostri piccoli si sentiranno ancora più partecipi vivendo con orgoglio e soddisfazione questo momento!

Procedimento

Laura, che ha 7 anni, ha pesato gli ingredienti (farina, olio, mandorle) con la bilancia; Elisa, due anni in meno, si è divertita a mescolare l'acqua al lievito in una tazza. Poi insieme hanno unito farina e lievito con l'acqua in una ciotola capiente hanno poi versato l'olio e il sale. Nel frattempo io ho tritato grossolanamente le mandorle e le ho unite alla loro impasto. Ho chiesto alle bimbe chi voleva mettere le mani in pasta e loro ovviamente mi hanno risposto entrambe di si! ...beh, questo lavoretto è proprio perfetto! 
Io pian piano ho controllato la morbidezza dell'impasto e aggiunto altra acqua quando se ne prestava la necessità; l'impasto deve essere morbido ma si deve poter lavorare.
Lasciatelo riposare 30 minuti poi prelevatene dei pezzetti e formate le vostre lettere. Anche qui le bambine si sono date da fare ed ognuna ha scelto le proprie lettere da formare.
Abbiamo cercato di farle tutte della stessa grandezza per avere un effetto finale migliore. Le abbiamo messe sulla teglia da forno e cotte subito, nel forno caldo a 180 gradi per circa 15 minuti.
Decorate con un bel fiocco e appoggiare sul piatto.

 

Photo Credits: tempodicottura.it

I CONSIGLI DELLA NUTRIZIONISTA FRANCESCA
Francesca

Non avevo mai pensato di fare le lettere come segnaposto... non sicuramente con i taralli alle mandorle!!!

Comunque, al di là dei segnaposti che probabilmente verranno mangiati prima che tutti gli ospiti arrivino (e qualcuno si troverà senza segnaposto), parliamo delle mandorle!

In questo periodo natalizio spesso a fine pasto arriva la ciotola di frutta secca: mandorle, noci, nocciole, arachidi, pistacchi... Oltre ad essere buonissimi hanno anche molti vantaggi nutrizionali! 

Le mandorle hanno un elevato contenuto di fibra, di vitamina E (antiossidante delle nostre cellule) e di calcio (elemento essenziale per le nostre ossa), quindi sono utili per tutti! E per questo non mangiamole solo a Natale e non solo a fine pasto. Se si mangiano dopo un pranzo o una cena abbondante aggiungono calorie a calorie, pensiamo quindi ad altre occasioni come merenda, colazione, oppure nelle insalate, nella pasta... stimoliamo la fantasia di Natalia!

E compratele con il guscio: è più difficile mangiarle e non si esagera, inoltre gli acidi grassi mono e polinsaturi sono protetti e non irrancidiscono!

ARGOMENTI TRATTATI

Ricette per bambini

Vedi anche

COMMENTI (4)

michaela
Dic. 1, 2011, ore 15:27

ciao Natalia, quante lettere sei riuscita a formare con questi ingredienti? sembrano grandi da riempire un piatto piano......... grazie - Mik

Natalia Cattelani
Dic. 19, 2011, ore 15:12

ciao Mik, io ne ho fatte circa una dozzina, soni circa 10cm di lunghezza,

Maria Elisa12 (Roma)
Dic. 7, 2012, ore 15:21

buono e adatto anche ha mio figlio che non può mangiare cose con dentro il latte

[email protected]
Lug. 1, 2013, ore 19:03

meravigliosi questi segnaposto............che buoni i taralli !!!!!!!!!!!!!!

COMMENTA


(Richiesto)


(Richiesto, non verrà mostrato ai visitatori)


(Opzionale, aggiungere sempre "http://")

Vuoi salvare le informazioni per la prossima volta?

Ricorda: Se non sei registrato i tuoi commenti saranno soggetti a moderazione.