Medaglie di verdure

INGREDIENTI
  • 400g di patate lesse schiacciate
  • 300g di spinaci scottati e ben strizzati
  • 1 carota
  • 100g di piselli (ma anche ceci, fagioli o lenticchie)
  • 2 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • 1 cipolla
  • 1 uovo intero
  • 1 tuorlo
  • 100g di parmigiano
  • Farina di mais per impanatura (o pan grattato)
INFORMAZIONI UTILI

PROCEDIMENTO

Non sempre riusciamo a far mangiare le verdure ai nostri bambini.

I bambini cambiano i loro gusti quando meno ce lo aspettiamo, ecco perchè dobbiamo continuare a proporre loro gli alimenti che li aiutano a crescere sani e non avvilirci se non sempre otterremo i risultati migliori.

A volte anche i bambini che abitualmente non hanno problemi sono "in crisi" e preferiscono scegliere altro cibo; ma se in quei giorni proponiamo di giocarci un po' su?

Prepariamo queste focaccine di verdure, trasformiamole in "medaglie" e lanciamo una piccola gara tra famigliari.
Giochiamo con le loro competenze, quelle che preferiscono. e mettiamoli alla prova. Ad ogni risposta giusta una medaglia conquistata e alla fine i campioni per confermarsi tali dovranno appropriarsi "fisicamente" del loro bottino, non mettersele al collo eh?

Quando le assaggeranno, si accorgeranno della loro bontà: croccanti, leggere, pratiche, si possono anche mangiare con le mani, e per questo verranno molto apprezzate dai nostri figli e noi per una volta chiuderemo gli occhi e saremo clementi con le regole del galateo.

Le possiamo preparare in anticipo, riscaldare, ma anche mangiare fredde, metterle nel cestino del loro pranzo per portarle a scuola.

Che dirvi di più? Queste medaglie vanno davvero conquistate!

Procedimento:

In una padella rosolate con un po' d'olio la cipolla, aggiungete i piselli e portarli a cottura. Unite le verdure rimanenti cotte, fate insaporire per alcuni minuti, toglietele dal fuoco e tritatele tutte insieme usando lo schiacciapatate. Lasciate intiepidire e aggiungete le uova e il parmigiano.
Si può variare la tipologia delle verdure e degli ortaggi, rispettando sempre il peso complessivo finale per mantenere l'azione aggregante dell'uovo. 

Mettete in un piattino la farina di mais tostato,  prendete un cerchietto rotondo, appoggiatelo sulla farina, riempitelo del composto di verdure, fate aderire bene l'impanatura prima da una parte e poi dall'altra. Estraete il disco di verdure dal cerchietto e fate aderire la farina anche nei bordi ed ecco pronta la prima medaglia. In questo modo le avrete tutte uguali e il lavoro sarà più veloce.
Adagiate le medaglie sulla carta da forno leggermente unta e cuocete in forno caldo a 190/200 gradi per circa 15 minuti avendo cura di girarle almeno una volta.

 

Photo Credits: tempodicottura.it

I CONSIGLI DELLA NUTRIZIONISTA FRANCESCA
Francesca

W le verdure!!!

Se fate questa ricetta come piatto unico, potete mangiarne 4-5 per avere l'apporto energetico corretto; se ne mangiate solo 2-3 potreste accompagnarle con un pezzetto di formaggio, una bella porzione di verdure crude o di frutta e, per questa volta, vi concedo anche un pezzetto di pane!
Infatti, è vero che ci sono le patate come fonte di amido, ma formaggio, uovo e legumi incrementano il contenuto proteico rispetto al contenuto di carboidrati dato dalle patate stesse.

Credo che ai bambini piaccia molto un piatto preparato in questo modo, ed è sicuramente un modo intelligente e un po' nascosto per far mangiar loro legumi e verdura!

Ascoltate anche il suggerimento di Natalia di variare la tipologia delle verdure, così potete giocare anche sui colori!

ARGOMENTI TRATTATI

Ricette per bambini

Vedi anche

COMMENTI (28)

Domimille
Nov. 3, 2011, ore 18:07

Sembrano buonissimi!!

Kaicze
Mag. 10, 2012, ore 12:35

dall'aspetto sono molto invitanti le proporro ai miei figli e vi farò sapere!

Nikolau
Mag. 28, 2012, ore 23:08

invitanti da provare

Penelopina909
Giu. 9, 2012, ore 08:41

ottima idea!

Elena.Flora
Lug. 3, 2012, ore 15:56

sembrano buoni anche da mangiare freddi. Ottimo con questo caldo!

Manulu
Ott. 11, 2012, ore 13:59

credevo fossero fritte...e io non amo il fritto! Invece fatte in forno le proverò certamente!

Nicolagol
Ott. 26, 2012, ore 16:31

buono

Nicolagol
Ott. 26, 2012, ore 16:31

ottimo

Nicolagol
Ott. 26, 2012, ore 16:31

sublime

Jennhy
Nov. 28, 2012, ore 18:31

grazie per la ricetta

Jennhy
Nov. 28, 2012, ore 18:31

non so mai cosa fare con le verdure

Jennhy
Nov. 28, 2012, ore 18:31

faccio sempre carne

Irene52
Dic. 5, 2012, ore 15:39

Questi medaglioni di verdure mi hanno comquistato,sia per il gusto che per la possibilita di prepararli prima

Maria Elisa12 (Roma)
Dic. 10, 2012, ore 12:34

buone

Silvia.Bergonzi.132
Dic. 14, 2012, ore 16:17

Questa ricetta mi servirà sicuramente perchè mio marito mangia al lavoro e penso che con un pezzetto di formaggio questi medaglioni possano stare molto bene dentro un panino.

Federica1071
Giu. 18, 2013, ore 09:53

Sembrano davvero buoni!!

Natalia Cattelani
Giu. 18, 2013, ore 09:57

grazie a tutti, sono buoni e perfetti per usare anche gli avanzi di verdure.... buona giornata!

Ystef
Giu. 29, 2013, ore 16:59

bella idea x far mangiare la verdura

Rigel1
Lug. 5, 2013, ore 00:03

si potrebbero realizzare senza uova? comunque sono molto invitanti!

Natalia Cattelani
Lug. 5, 2013, ore 17:18

@Rigel1 - saranno un po' delicati da gestire ma si può fare... buon lavoro

Danadttiscali.It
Lug. 30, 2013, ore 17:34

Grazie per la ricetta Natalia.
Apprezzo sempre i tuoi riferimento al gioco nelle tue ricette.

Robertofix
Set. 19, 2013, ore 22:16

BELLISSIMA IDEA...

Mimosin
Dic. 10, 2013, ore 20:41

bell'alternativa per far mangiare le verdure! :-)

Rita.Franca
Dic. 18, 2013, ore 23:54

ho preparato queste polpette sempre con broccoletti,cavolfiore patate e carote ma con questi ingrdienti mai.proverò sono convinta ke saranno buonissime

Danadttiscali.It
Dic. 27, 2013, ore 23:09

Grazie per lo spunto!

Starlet Te
Gen. 2, 2014, ore 08:01

Posso provare con altre verdure?
Grazie

Francescagialdini
Gen. 9, 2014, ore 14:47

idea

Annalisa512
Gen. 10, 2014, ore 07:47

bell' idea

COMMENTA


(Richiesto)


(Richiesto, non verrà mostrato ai visitatori)


(Opzionale, aggiungere sempre "http://")

Vuoi salvare le informazioni per la prossima volta?

Ricorda: Se non sei registrato i tuoi commenti saranno soggetti a moderazione.