LE DOMANDE DEGLI UTENTI

Altro

RISPOSTE (7)

Cinniz
Nov. 30, 2012, ore 21:00

Sai qual è un modo molto piacevole? Portalo in biblioteca almeno una volta a settimana, e fagli prendere confidenza con l'oggetto libro che quindi verrà percepito come un bel momento di condivisone.

Gisella Lamon
Nov. 30, 2012, ore 21:05

Leggi con lui e soprattutto non costringerlo, perché se il bambino vede la lettura come un'imposizione scatterà automaticamente il rifiuto.

Alessia1994
Dic. 5, 2012, ore 17:17

Bisogna rendergli la lettura un gioco e non una forzatura! Potrebbe fargli leggere qualsiasi cosa e poi sicuramente si appassionerà da solo

Cotlinit
Dic. 5, 2012, ore 19:27

Non esiste una ricetta ideale e assoluta per invogliare un bambino a leggere: “Non c'è la bacchetta magica per 'passare' l'amore per i libri, un approccio corretto alla lettura, però (non impositivo), a casa e a scuola, evita di ucciderlo.
Nei primi anni di vita, l'emulazione è fondamentale per ogni piccolo, i bambini tendono a imitare cioè, cosa fanno gli adulti. Se l'adulto legge, il bambino, già da piccolissimo, sarà incuriosito dall'oggetto libro.
Molto, quindi, dipende dalla mamma, dalla famiglia, soprattutto in età prescolare. L'ideale sarebbe iniziare dai primi mesi con i libri morbidi, leggendo a voce alta storie e filastrocche, già ai piccolissimi. Secondo me, dovrebbero offrire alle mamme informazioni e qualche libretto adatto già in ospedale dove spesso consegnano un pacco-regalo.
Quando il bambino cresce, conta, poi, molto come il libro è presentato dalla scuola: l'obbligo scolastico alla lettura uccide tutto il piacere spontaneo. Questa è una lezione da ricordare sempre, accettando, anche, che per un periodo vostro figlio potrebbe non avere voglia di leggere, anche se voi siete grandi lettori”,

Nikolau
Dic. 6, 2012, ore 09:40

leggere leggere insieme

Irene52
Dic. 10, 2012, ore 19:05

forniscigli dei libri con brevi racconti e con argomenti a lui graditi: se ama gli animali bene ma puoi anche prenderle un libro sui gormiti o su quei mostri che ai bambini piacciono molto.Vedrai che col tempo imparera a leggere di tutto .non imporglielo .Ciao

Massimoeroberta
Dic. 11, 2012, ore 13:42

prova a leggergli PAPIROFOBIA, un libro di Susanna Tamaro, adatto a partire dai 6 anni.
E' un libro con poche parti scritte, tante figure ma, ti posso assicurare molto interessante.

RISPONDI


(Richiesto)


(Richiesto, non verrà mostrato ai visitatori)


(Opzionale, aggiungere sempre "http://")

Vuoi salvare le informazioni per la prossima volta?

Ricorda: se non sei registrato le tue risposte saranno soggette a moderazione.