LE DOMANDE DEGLI UTENTI

Cucina

come far lievitare bene il pane fatto in casa?

Scritto da maxbea 7 settembre 2012

faccio spesso il pane in casa, ma secondo me ho qualche problema con la lievitazione, la pasta non riesce proprio morbida..

RISPOSTE (17)

Oriettacitti
Set. 7, 2012, ore 22:36

Mettilo l'impasto in una ciotola e coprilo con la pellicola trasparente.

Maxbea
Set. 7, 2012, ore 23:30

ok proverò grazie

Debi79
Set. 8, 2012, ore 21:04

Devi mettere l'impasto al caldo così lievita bene, io faccio così anche per l'impasto della pizza.

Debi79
Set. 8, 2012, ore 21:04

Devi mettere l'impasto al caldo così lievita bene, io faccio così anche per l'impasto della pizza.

Maxbea
Set. 8, 2012, ore 22:35

allora va bene anche nel forno acceso al minimo per un pò?

Jessicabauforniscicognome
Set. 9, 2012, ore 14:56

l'impasto deve essere morbido, e lo devi mettere in una ciotola coperta o con pellicola o con un piatto a lievitare x 2 ore in un posto senza sbalzi di temperatura, io lo metto nel mio forno a microonde,SPENTO, quando è lievitato divido l'impasto in panetti e per comodità li metto nelle teglie usa e getta di allumino per i plunkeyk ,foderati con carta forno, e li faccio lievitare x circa un'ora, sempre nel forno. Se non hai un microonde capiente puoi far lievitare l'impasto anche nel forno da cucina. Quando sarà lievitato, toglilo dal forno spento, accendi il forno a 180/200 gradi preriscaldalo x 5 minuti e metti le teglie ad altezza media della griglia, fai cuocere x circa 10 minuti, se vedi che il sopra del pane è dorato puoi tirarlo fuori, metti le pagnotte sopra di una tovaglia piegata in due o tre strati, e avvolgi il pane a mò di pacchetto, fino al raffreddamento. Ti suggerisco di provare a inserire una teglia con dell'acqua appoggiata sulla base del forno, in questo modo il pane dovrebbe risultare più morbido. Io ho sempre fatto così, suggerimenti che mi ha dato una vicina di casa che ha sempre fatto il pane fin da bambina, anzi ti dirò che si è complimentata con me per la buona riuscita del pane. Ciao

Maxbea
Set. 10, 2012, ore 21:50

fatto oggi è venuto veramente bene grazie
@Jessicabauforniscicognome:

Maxbea
Set. 10, 2012, ore 15:48

GRAZIE MI MANCAVA L'IDEA DELL'ACQUA NEL FORNO

Fuve51
Set. 10, 2012, ore 16:03

Il consiglio è usare il lievito naturale, fatto il lievito madre.

Anto92
Set. 12, 2012, ore 17:31

Sicuramente con il lievito madre è tutt'altra cosa.. ma coprendo l'impasto con la pellicola va bene comunque.

Millyross
Set. 14, 2012, ore 15:52

provate a mettere mezzo cucchiaino di zucchero nell'acqua dove sciogliete il lievito, il vostro impasto crescerà molto di più

Millyross
Set. 14, 2012, ore 15:52

provate a mettere mezzo cucchiaino di zucchero nell'acqua dove sciogliete il lievito, il vostro impasto crescerà molto di più

Gemellini70
Ott. 9, 2012, ore 15:13

Io lo copro con una copertina di lana e lo metto per un po' vicino a qualche frutto sbucciato e tagliato,o ben maturo.L'eventuale presenza di spore dovrebbe favorire la lievitazione.E a lievitare lievita eccome...

Susy(70)
Lug. 5, 2013, ore 14:47

@Gemellini70: mi spiace ma la vicinanza.......non centra e non serve a nulla.

Susy(70)
Lug. 5, 2013, ore 14:48

Tutti consigli giustissimi....parola di esperta.

Margherita.Muzzi
Ott. 25, 2012, ore 15:43

io lo copro con un panno si cotone e lo tengo nel forno spento per un paio d'ore

Bluekenya
Nov. 3, 2012, ore 10:54

devi lavorare bene l'impasto pinhè non senti il rumore delle bollicine d'aria ch escoppiettano dentro l'impasto. e poi tanto caldo. io avvolgo la ciotola con dentro l'impasto in maglioni di lana vecchi, dopo aver messo la ciotola ilìn una bista di plastica pulita e oliata così quando l'impasto cresce non si attacca

RISPONDI


(Richiesto)


(Richiesto, non verrà mostrato ai visitatori)


(Opzionale, aggiungere sempre "http://")

Vuoi salvare le informazioni per la prossima volta?

Ricorda: se non sei registrato le tue risposte saranno soggette a moderazione.