LE DOMANDE DEGLI UTENTI

Cucina

Il budino si può fare in casa?

Scritto da pia marchioni 22 maggio 2012

Sono abituata ad usare le buste già pronte ma mi stavo chiedendo se fosse possibile farlo anche senza.

RISPOSTE (16)

Mammafloris
Mag. 22, 2012, ore 16:24

Certo che si può, e non è neanche difficile. Ti lascio una ricetta:
1 lt. latte (meglio se intero)
4 uova
8 cucchiai di zucchero
6 cucchiai di farina
vaniglia
100 gr. di cioccolato fondente
In una ciotola mettiamo le uova. Uniamo poi lo zucchero e sbattiamo fino a quando avremo ottenuto un composto. Dopo qualche minuto uniamo anche la farina e sbattiamo ancora.
Uniamo ora il latte per diluire il composto e continuiamo a sbattere. Aggiungiamo la vaniglia per aromatizzare.
Possiamo mettere tutto sul fuoco e mescoliamo di continuo (fuoco lento). Facciamo cuocere fin quando raggiunge la bollitura e poi lasciamo bollire per almeno un minuto.
Lasciamo metà budino bianco nella casseruola. All'altra metà dopo averlo fatto raffreddare aggiungiamo il cioccolato fondente. Mescoliamo fin quando sarà sciolto.
Mettiamo il composto nelle ciotoline e lasciamo in frigo per un pò.

Vicky!
Mag. 22, 2012, ore 16:25

Se vuoi fare quello alla vaniglia basta evitare di mettere il cioccolato!

Oria Baggi
Mag. 22, 2012, ore 16:32

Se invece ne vuoi uno più light ti consiglio questa ricetta senza uova, con tutte le sue varianti di gusto (vaniglia, cioccolato, caffè e menta)!
Budino alla vaniglia

Ingredienti:
1 litro di latte
100 g. di farina
100 g. di burro
100 g. di zucchero
1 bacca di vaniglia
(se ne volete di meno dimezzate le dosi)

Budino al cioccolato:
Agli ingredienti di su aggiungere 100 g. di cacao in polvere al posto della vaniglia

Budino al caffè:
Agli ingredienti di su aggiungere 3 o 4 cucchiai colmi di caffè liofilizzato al posto della vaniglia

Budino alla menta:
Agli ingredienti di su aggiungere 30 ml di sciroppo di menta e diminuie lo zucchero a 80 gr.

Preparazione:
Mettete la bacca di vaniglia nel latte e portatelo all’ebollizione, spegnete e lasciate intiepidire. Mescolate assieme la farina e lo zucchero (ed il cacao o la polvere di caffè liofilizzato se fate le varianti). Poco alla volta versate il latte, da cui avrete tolto la bacca di vaniglia, nel miscuglio di polvere e mescolando diluite il tutto per bene. Alla fine passate al colino per controllare che non vi siano rimasti dei grumi. Versate il composto in una casseruola e fatelo cuocere a fuoco dolce sempre mescolando, fino a che non raggiunga l’ebollizione. Togliete dal fuoco, unite il burro a pezzetti e mescolate per farlo incorporare. Versate il composto in uno stampo inumidito con acqua, lasciatelo raffreddare, e poi mettetelo in frigo per almeno 3 ore.

Inaltomare
Mag. 22, 2012, ore 16:34

In alternativa c’è anche il budino di riso, prova questa ricetta particolare al cioccolato e amaretti, è buonissima!
Ingredienti:
90 g di riso
2 uova
30 g amaretti sbriciolati
30 cacao in polvere
30 g zucchero semolato
30 g cioccolato fondente
200 cl latte
1 tazzina di caffè
1 tazzina di rhum
100 g cioccolato gianduia
Preparazione:
Cuocete il riso in abbondante acqua per 15 minuti. Scolate e raffreddate. Sbattete le uova con lo zucchero, aggiungete il cacao, il cioccolato a scaglie, il caffè, gli amaretti sbriciolati e il rhum. Fate bollire il latte, unitelo alle uova sbattute e aggiungete il riso. Mescolate bene in modo da amalgamare tutti gli ingredienti. Imburrate degli stampini in alluminio e versatevi il composto. Cuocete in forno a bagnomaria per 30 minuti a 120°. Servite tiepido con salsa al cioccolato gianduia che avrete ottenuto fondendo il cioccolato a bagnomaria.

Manny1963
Mag. 22, 2012, ore 16:34

Dato che arriva il caldo (o almeno si spera arriverà prima o poi...) io ti consiglio invece un budino freschissimo al lime:

1 dl di succo di lime oppure di limoni verdi
200 g di zucchero
5 uova
caramello.
Per guarnire:
1 carambola

Preparate lo zucchero caramellato (ricetta a pag. 966). Versatelo in uno stampo a ciambella e muovete il recipiente in modo che ne ricopra fondo e pareti. Preparate la crema: in una casseruola sbattete le uova con lo zucchero fino ad avere un composto bianco e spumoso. Diluitelo con il succo dei lime filtrato al colino. Mescolate con cura e versate il composto nello stampo caramellato. Ponete sul fuoco e cuocete a bagnomaria per un’ora, l’acqua deve solo sobbollire. Ritirate. Lasciate raffreddare, sformate il budino sul piatto da portata, guarnitelo con la carambola tagliata a fettine.

Eloisa Verona
Mag. 22, 2012, ore 16:35

Con questa fai il creme caramel!
Ingredienti per 12 porzioni di creme caramel
1 litro di latte intero
4 uova e 4 tuorli
400 g di zucchero
una stecca di vaniglia
Preparazione del creme caramel: bollire il latte con la stecca di vaniglia, non appena bolle spegnere e far riposare. Mescolare le uova insieme a 300 g di zucchero. Preparare il caramello con 100 g di zucchero e versarlo sul fondo dello stampo. Unire le uova al latte dopo aver rimosso la stecca di vaniglia, mescolare bene e versare il tutto dentro allo stampo, quindi cuocere a bagnomaria a 120 gradi per due ore, controllando la cottura con uno spaghetto infilato nel creme caramel, che deve fuoriuscire asciutto.

Annucciafc
Mag. 22, 2012, ore 16:37

Ormai siamo fuori stagione, ma non posso non lasciarti la ricetta del mio budino preferito: quello di castagne!
1 kg. di castagne
200 gr. di zucchero
150 gr. di burro
150 gr. di cioccolato amaro
3-4 amaretti pestati
sale q.b.

Preparazione:
Sbucciate le castagne e lessatele in acqua bollente. Togliete anche la seconda buccia e schiacciatele con lo schiacciapatate raccogliendo la purea ottenuta in una terrina.
In una casseruola, sciogliete il burro, aggiungete lo zucchero, il cioccolato grattugiato, mescolate bene e unite all'impasto di castagne, aggiungendo anche gli amaretti in polvere.
Impastate nuovamente, versate il composto in uno stampo da budino e ponetelo in frigorifero per almeno un paio d'ore. Trascorso questo lasso di tempo, estraete lo stampo e servite il budino, guarnendolo con della panna montata.

Provala l’autunno prossimo, mi raccomando ;)

Nicolotti
Mag. 22, 2012, ore 16:37

Budino con fragole fresche, una vera delizia:
Fragole: 300 g
Latte: 100 g
Zucchero: 100 g
Gelatina: 2 fogli ( colla di pesce)
Limone: 1 cucchiaino di succo
Acqua: 3 cucchiai
Marmellata: 3 cucchiai di pesche o albicocche

» Preparazione
Pulire e lavare le fragole, tenetene da parte 50 g, le rimanenti tagliatele a tocchetti e mettetele nel frullatore.
Ammollate la gelatina in acqua tiepida.
Scaldate il latte e unite la gelatina ammollata mescolando bene.
Unite alle fragole il succo di limone e lo zucchero, frullate fino a ridurre in tutto in purè.
Aggiungete il latte con la gelatina e frullate ancora per un poco.

Riempite gli stampini per budino con questo composto e metteteli a raffreddare in frigorifero.
Per la salsina di accompagnamento: tagliate a pezzi piccoli le fragole e mettetele in un padellino con la marmellata e l'acqua. Scaldate dolcemente il tutto sciogliendo la marmellata senza far bollire.
Fate raffreddare la salsina in frigo.
Al momento di servire capovolgete gli stampini e coprite il dolce con la salsina.

Floflo73
Mag. 22, 2012, ore 16:38

Anche io ti lascio una ricetta un po’ diversa: il budino di semolino ai lamponi!
Non so a te. ma a me i lamponi fanno impazzire :P

Ingredienti (per 4 persone):


50 gr di lamponi freschi o surgelati
1 uovo
50 ml di latte
2 cucchiai di zucchero
1 pizzico di sale
Succo di ½ limone
Scorza di ½ limone grattugiata
60 gr di semolino
1 cucchiaio di zucchero di canna
Melissa
Preparazione:

1. Lava i lamponi, se utilizzi quelli surgelati falli scongelare.
2. Sbatti il tuorlo insieme a tre cucchiai di latte.
3. Fai bollire il latte, il sale, lo zucchero e la buccia di limone.
4. Monta l’albume a neve con un pizzico di sale.
5. Togli il latte dal fuoco e spegni.
6. Versa il semolino a pioggia e mescola bene.
7. Riaccendi il fuoco e fai bollire il tutto.
8. Aggiungi il tuorlo al latte, mescola e aggiungi poi l’albume. Mescola bene con un mestolo.
9. Versa il budino di semolino negli stampini e metti in frigo per almeno un’ora.
10. Frulla i lamponi (e mettine da parte alcuni interi per la decorazione).
11. Aggiungi lo zucchero di canna e il succo di limone
12. Metti un po’ del purè di lamponi su dei piatti, capovolgi gli stampini con il budino, decora con la melissa e i frutti interi. Versa sui budini il resto della crema di lamponi.

Pia Marchioni
Mag. 23, 2012, ore 16:54

Ma quante alternative! Grazie mille!
E' anche facile!!
Stasera ci provo :)

Nikolau
Mag. 24, 2012, ore 13:46

io alla ricetta della crema pasticcera aggiungo parecchio cacao così msi addensa...poi lo metto in frigo

Laiketta1960
Mag. 28, 2012, ore 22:50

ci proverò anche io!!

Pia Marchioni
Giu. 11, 2012, ore 15:12

Grazie Nikolau, ottimo consiglio!

Aly
Nov. 17, 2013, ore 19:51

Mi potere aitutare perfavoreeee :( mi potete dire se ci deve essere perforza il cacao amaro cioè ( si puo usare il cacao dolce) help perfavore

Robertofix
Giu. 2, 2014, ore 15:36

mi sa che sara dura scegliere quale fare...

elisa
Nov. 28, 2014, ore 00:47

Oria baggi il tuo budino senza uova è spettacolare. Ho provato a farlo stasera al cioccolato ed al caffè e ci siamo leccati i baffi dalla bontà. L'unica cosa che potrebbe essere un'idea è che al posto della vaniglia ho messo 2 bustine di vanillina e al posto del cacao amaro ho messo le gocce di cioccolato. Ed è venuto lo stesso ottimo!! Grazie :D

RISPONDI


(Richiesto)


(Richiesto, non verrà mostrato ai visitatori)


(Opzionale, aggiungere sempre "http://")

Vuoi salvare le informazioni per la prossima volta?

Ricorda: se non sei registrato le tue risposte saranno soggette a moderazione.