LE DOMANDE DEGLI UTENTI

Educazione

RISPOSTE (3)

Narcisa Nardi
Apr. 24, 2012, ore 13:40

Certo che è giusto, la morte è un aspetto fondamentale della vita di tutti noi. L’importante è non spaventarlo, ma cercare invece di sdrammatizzare.

Abetone
Mag. 17, 2012, ore 21:47

credo di si perchè fa parte della vita, quando è morto mio suocero il mio bimbo aveva 3 anni, ha voluto vederlo nella bara, gli ho spiegato quello che dovevo e lui ha affrontato la cosa in modo normale senza traumi, quando sono morti mio nonno, mia nonna e mio zio ha affrontato la cosa in modo normale e nonostante adesso abbia quasi nove anni tutte le sere prima di andare a letto ha un piccolo pensiero per tutti e quattro. I bambini sono speciali e sensibili mille volte più di noi e sanno affrontare le cose moltooooooooooo meglio di noi.

Nikolau
Mag. 23, 2012, ore 21:51

si può e si deve partendo dalle piccole cose...una pianta che si secca, un animaletto domestico che ci lascia...la vita a volte è dura ed è necessario allenamento.

RISPONDI


(Richiesto)


(Richiesto, non verrà mostrato ai visitatori)


(Opzionale, aggiungere sempre "http://")

Vuoi salvare le informazioni per la prossima volta?

Ricorda: se non sei registrato le tue risposte saranno soggette a moderazione.