LE DOMANDE DEGLI UTENTI

Cucina

Pasta di zucchero

Scritto da asiabea 4 novembre 2011

Devo fare una torta, finta, per un'esposizione, su una base di polistirolo, qualcuna può dirmi come fare una pasta di zucchero che tenga al caldo e che duri? Inoltre ho bisogno di sapere come fissarla sul polistirolo e come colorarla per le decorazioni. Scusate se faccio troppe domande ma è la prima volta che provo e non sò da dove cominciare. Grazie mille!!

RISPOSTE (3)

Serafili
Nov. 4, 2011, ore 17:58

Ciao, io ho letto su un blog di impastarla mettendo meno zucchero a velo di quello richiesto, aggiungendo i liquidi solo a una parte dello zucchero a velo totale, aggiungendone mano a mano altro fino ad ottenere la pasta di zucchero più morbida.
Pare che così si secchi meno, tentar non nuoce ;)

Per colorarla usa il colorante liquido per alimenti (lo trovi nei supermercati). Lo aggiungi alla tua pasta di zucchero e poi la lavori con energia.
Attenta che di colorante ne basta poco! Inizia con una punta di coltello come dose, poi puoi sempre aggiungerne altro!

Per fissarla al polistirolo dovrebbe bastare spennellare il polistorolo col miele e applicare la pasta di zucchero.

Spero di essere stata esauriente... in bocca al lupo!

Vicky!
Nov. 7, 2011, ore 14:57

Io ho provato a usare questa ricetta e ha tenuto benissimo il caldo:

- 6g di gelatina
- 30ml di acqua fredda
- 70g di glucosio liquido
- 8g di glicerina per alimenti
- 16g di burro a temperatura ambiente
- 450g di zucchero a velo industriale

Mettere la gelatina in un pentolino con l’acqua fredda ed aspettare che questa sia tutta assorbita dalla gelatina.
Poi mettere il pentolino sul fuoco a bagno-maria in modo che la gelatina si sciolga, quindi aggiungere il glucosio, il burro e la glicerina e sempre a bagnomaria mescolare finché non è tutto ben amalgamato.
Fare attenzione a non far bollire il composto per questo il bagnomaria deve essere caldo ma non bollente. Mettere lo zucchero nel robot e azionarlo un po’ col solo zucchero in modo da togliere eventuali grumi, quindi versare a filo il liquido e continuare a farlo funzionare finché lo zucchero ha assorbito il liquido.
A questo punto (non preoccuparsi se si presenta ridotto in briciole) toglierlo dalla ciotola e metterlo sul piano di lavoro ed impastarlo finché non diventa liscio Se non si ha il robot tutto può essere fatto versando il liquido in una ciotola con lo zucchero e mescolando con un cucchiaio, impastando poi a mano.

Starlet Te
Gen. 20, 2015, ore 15:56

*_*

RISPONDI


(Richiesto)


(Richiesto, non verrà mostrato ai visitatori)


(Opzionale, aggiungere sempre "http://")

Vuoi salvare le informazioni per la prossima volta?

Ricorda: se non sei registrato le tue risposte saranno soggette a moderazione.