LE DOMANDE DEGLI UTENTI

Cucina

Avete delle varianti della pasta alla carbonara da consigliarmi?

Scritto da graziella abatangelo 28 febbraio 2012

Non mi piace molto la pancetta e vorrei sapere se posso usare un’alternativa. Grazie!

RISPOSTE (6)

Domitilla Lamberti
Feb. 28, 2012, ore 15:38

Prova con le zucchine tagliate a forma di bastoncini, è fantastica! Le fai cuocere prima in padella, saltate con l’olio, e quando sono pronte aggiungi la pasta e il condimento solito della carbonara.

Grazia Zanetti
Feb. 29, 2012, ore 11:01

Io la faccio anche con il tonno, lo faccio saltare un po’ in padella e poi aggiungo pasta e condimento. Buonissima!

Manny1963
Feb. 29, 2012, ore 11:02

Fai una carbonara ai frutti di mare!
Trovi la ricetta qui: http://it.piccolini.com/community/idea/83/carbonara-ai-frutti-di-mare/

Teresacomo
Feb. 29, 2012, ore 11:03

Se aggiungi un po’ di passata di pomodoro alla composizione originale otterrai una buonissima carbonare rossa, che è già abbastanza ricca senza bisogno di aggiungere la pancetta!

Inaltomare
Feb. 29, 2012, ore 11:03

Io ho trovato la ricetta della carbonara con piselli e scalogno, te la copio!
Se poi non ti piace puoi semplicemente togliere il guanciale!
100 g. di guanciale o pancetta tesa (non affumicata)
4 cipollotti
200 g. di piselli già sgusciati
2 uova
2 cucchiai di latte
1 cucchiaio di olio
25 g. di pecorino romano grattugiato
25 g. di parmigiano grattugiato
360 g. di pasta corta a piacere
sale q.b.
pepe nero macinato o pestato al momento (opzionale)

Preparazione
Sbollentate i piselli in acqua bollente salata per pochi minuti, oppure cuoceteli brevemente nel microonde in un recipiente coperto. Pulite i cipollotti ed affettateli.
Mettete in un tegame i cipollotti, l’olio ed il guanciale tagliato a pezzettini e fate cuocere il tutto per cinque minuti. Poi aggiungete i piselli e terminate di cuocerli, bagnando con un po’ di acqua di cottura dei piselli se necessario.
Nel frattempo cuocete al pasta in abbondante acqua salata.
In una ciotola mescolate le uova, con i formaggi grattugiati, il latte e il pepe se lo usate.
Quando la pasta è cotta, scolatela, versatela in una ciotola e conditela con il sughetto di guanciale e piselli; subito dopo versate il composto di uova e mescolate con cura in modo che le uova possano cuocere leggermente con il calore della pasta e raddensarsi. Servite, accompagnando con altro formaggio grattugiato.

Lelluccia72
Feb. 29, 2012, ore 11:04

Ma quante idee!! Grazie mille a tutte ^__^

RISPONDI


(Richiesto)


(Richiesto, non verrà mostrato ai visitatori)


(Opzionale, aggiungere sempre "http://")

Vuoi salvare le informazioni per la prossima volta?

Ricorda: se non sei registrato le tue risposte saranno soggette a moderazione.